martedì, Luglio 27, 2021

HMS Queen Elizabeth “pedinata” da una nave spia russa

-

Mentre la HMS Queen Elizabeth è impiegata con il suo Carrier Strike Group in manovre navali in Atlantico nell’ambito dell’esercitazione Strike Warrior la nave Yuri Ivanov della Marina russa segue con particolare attenzione la situazione.

L’unità russa è stata fotografata nelle vicinanze dalla portaerei Q.E. e di un cacciatorpediniere Type 45, probabilmente l’HMS Defender (D36).

Ad agosto 2018 la nave russa era stata seguita nel suo transito del Canale della Manica dal cacciamine HMS Hurworth.

Non si tratta certamente di nulla di nuovo, anzi, sono operazioni che vengono svolte da numerose nazioni. Tanto per citare un ultimo esempio, il viaggio del gruppo di battaglia della portaerei cinese Liaoning è stato seguito da un cacciatorpediniere classe Arleigh Burke dell’US Navy dotato di avanzati sistemi di raccolta informazioni/guerra elettronica.

Yuri Ivanov

La Yuri Ivanov (Progetto 18280) è una delle unità per la raccolta di informazioni di intelligence SIGINT (Signal Intelligence) più moderne della Voyenno-Мorskoi Flot in quanto è equipaggiata con le ultime tecnologie nel campo unite ad un’elevata integrazione ed automazione dei sistemi.

E’ stata impostata nel dicembre 2004 e varata nel settembre 2013 per poi entrare ufficialmente in servizio nella Severnyy flot (Flotta del Nord) a luglio 2015.

Ha una lunghezza di 95 metri, una larghezza di 16 metri, un pescaggio di 4 metri ed un dislocamento superiore alle 4.000 tonnellate.

E’ propulsa da due motori diesel 11D42 in grado di spingerla fino a 16 nodi e l’autonomia è superiore ai 13.000 chilometri.

L’unità è armata con armi per l’autodifesa con due mitragliatrici MTPU da 14,5 mm e quattro/sei MANPADS “Igla”.

La classe Yuri Ivanov doveva essere inizialmente composta da quattro unità, due per la Flotta del Nord e due per quella del Mar Nero, ma attualmente ne sono state costruite e consegnate due: la Yuriy Ivanov e la Ivan Khurs.

Ivanov Yuri Vasilevich è stato, tra il 1965 ed il 1978, capo dell’Intelligence Directorate of the Main Staff of the Russian Navy.

Tweet

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

Rheinmetall fornirà alla Bundeswehr sistemi di luce laser per la fanteria

La Bundeswehr ha scelto Rheinmetall per la fornitura di...

Altri duemila HK416 ricevuti dalla Francia

Lo scorso mese di giugno la Direzione Generale degli...