venerdì, Luglio 30, 2021

Hyundai mira a vendere 800 mbt Black Panther K2 a Varsavia

-

Hyundai Rotem mira a raggiungere un accordo per lo sviluppo di carri armati con il Governo polacco.

L’industria sudcoreana sta progettando di collaborare con il governo polacco per sviluppare e produrre 800 carri armati di classe Black Panther K2.

K2 (7445555272) (cropped).jpg

L’offerta ufficiale del progetto dovrebbe essere annunciata nella prima metà di quest’anno.

Un progetto da 9 mld di dollari

Il progetto globale dovrebbe essere diviso in due fasi per la produzione di un totale di 800 carri armati. Un programma molto importante il cui valore è stimato a circa 9 mld di dollari.

Infatti, Varsavia ha urgente bisogno di sostituire i vecchi T-72 (asia pure modificati ed aggiornati) di origine sovietica ed i più recenti PT-91.

I sudcoreani hanno incontrato più volte funzionari polacchi per spiegare le specifiche delle qualifiche e delle funzioni del Black Panther K2.

La Polonia ha acquistato in Corea del Sud nel 2016 120 scafi per obici semoventi K-9 prodotti da Hanwha per i KRAB messi a punto da Huta Stalowa Wola (HSW) in cooperazione con BAE Systems. Il KRAB adotta lo scafo del K-9, la torretta del AS90 Braveheart ed il cannone Rheinmetall L52-155mm.

Le opzioni sul campo, la possibile intesa con Roma

Ma quella sudcoreana è solo una delle opzioni che sta valutando Varsavia. Infatti, dopo che è emerso il diniego franco-tedesco alla partecipazione polacca al programma per il nuovo mbt in fase di progettazione, Varsavia ha aperto diversi canali.

Tra questi canali vi è anche l’Italia che, essendo nella stessa condizione polacca, fuori dal Euro Tank, cerca “alleanze” nel settore corazzato e meccanizzato, anche al fine di poter accedere ai fondi PESCO.

Da parte italiana sarebbe il CIO, costituito da Iveco Defence Vehicles e Leonardo a gestire il programma per i nuovi mezzi pesanti destinati a riequipaggiare l’Esercito. Le linee Ariete e Dardo abbisognano di essere sostituite nel breve e medio periodo con materiali di nuova generazione.

Chiave di volta per Varsavia è non solo la percentuale di lavoro complessivo nell’ambito del programma ma soprattutto il livello qualitativo del medesimo.

Ultime notizie

“Le manifestazioni climatiche estreme ci dicono che i temi ambientali sono di grande attualità e rilevanza e rientrano anche...
HENSOLDT è stata incaricata dall'autorità di approvvigionamento tedesca BAAINBw di avviare gli studi sulla modernizzazione ed il miglioramento delle...
Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...
La Marina Militare di Taiwan ha ricevuto la prima corvetta classe Tuo Chiang, la ROCS Ta Chiang (PGG-619).In realtà...

Da leggere

Navantia San Fernando vara la quarta corvetta per l’Arabia Saudita

Navantia ha varato la quarta delle cinque corvette che...

Nuovo contratto da 250 milioni di sterline per il Tempest

Il Ministero della Difesa del Regno Unito ha assegnato...