I Paesi Bassi selezionano gli Embraer C-390M come successori dei C-130H Hercules

0
73

Il Governo di Amsterdam ha comunicato al Parlamento che è stato selezionato l’Embraer C-390M “Millenium” per la sostituzione degli attuali Lockheed Martin C-130H Hercules in dotazione alla Koninklijke Luchtmacht.

I quattro C-130H oggi in dotazione sono ormai alla fine della vita operativa ed a causa delle obsolescenze progressive il tasso di operatività è pericolosamente calato verso il basso.

Il requisito olandese è per cinque macchine; il primo C-390M sarà disponibile nel 2026.

Il costo previsto per questo programma è stimato tra 1 miliardo e 2,5 miliardi di euro.

L’aumento del costo del programma il cui tetto massimo era stimato in origine attorno al miliardo di euro è dovuto alla necessità di aumentare le ore di volo e conseguentemente di aumentare i velivoli in dotazione alla Koninklijke Luchtmacht anche per sopperire alle esigenze dei Paesi alleati.

Nella procedura di selezione il C-390M è risultato superiore al C-130J perché ha ottenuto punteggi superiori sotto diversi aspetti: tra l’altro è emerso che il velivolo da trasporto brasiliano richiede meno ore di manutenzione rispetto al Super Hercules.

Pertanto, la Koninklijke Luchtmacht sarà la terza aeronautica europea dopo quella portoghese e quella ungherese ad adottare il velivolo da trasporto e rifornimento brasiliano C-390M.

Foto Koninklijke Luchtmacht e Força Aerea Brasileira

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui