venerdì, Ottobre 22, 2021

I Palombari della Marina alle prese con Mine navali ed IED [Video e Foto]

-

Il Gruppo Operativo Subacquei (GOS) assieme al Gruppo Operativo Incursori (GOI) compongono il glorioso Comando subacquei e incursori “Teseo Tesei”, chiamato anche COMSUBIN, che ha sede nella suggestiva Fortezza del Varignano situata a Le Grazie a poca distanza da Porto Venere (La Spezia).

In particolare il GOS è specializzato in delicatissime e complesse operazioni che spaziano dalla neutralizzazione di bome, munizioni e mine navali arrivando ad immersioni fino a 300 metri con supporti tecnologici di ultima generazione.

Atmospheric Diving Suit (ADS)

L’Atmospheric Diving Suit permette l’immersione dell’operatore del GOS fino ad una profondità di 300 metri.

Nella prima foto a sinistra, nella vasca di addestramento, il palombaro è alla prese con il collegamento di due tubi. Seppur la profondità sia di circa quattro metri i movimenti sono i medesimo che dovranno essere effettuati nelle profondità marine.

Oltre a ispezioni gli ADS possono essere impiegati anche in delicate operazioni di soccorso a sottomarini sinistrati oppure per il recupero di relitti ad elevate profondità.

Lo scafandro è dotato di un totale di quattro motori elettrici che ne consentono il movimento in acqua controllabili tramite pedaliere rendendo il “pilota” indipendente sul fondale marino.

Nella parte superiore è presente una telecamera, luci, ed un sonar utile per la navigazione ed individuazione di oggetti di interesse.

Neutralizzazione di mine navali

La storia ed i recenti eventi insegnano che il pericolo delle mine navali rappresenta ancora una minaccia per le unità di superficie civili e militari.

E’ quindi necessario che i palombari della Marina siano addestrati alla neutralizzazione di questa tipologia di ordigni quando sono già attaccate allo scafo della nave. I tempi di intervento sono molti ristretti e il rischio è molto elevato ma l’intervento del GOS è l’unica speranza di salvare la nave.

Nel video viene simulata una mina navale attaccata allo scafo di una nave che deve essere neutralizzata.

L’operatore si avvicina all’ordigno con un particolare dispositivo snodabile e regolabile Vulcan Counter Limpet Mine System (VCLMS) con il quale la mina viene resa “inoffensiva” con una esplosione molto precisa.

Nucleo EOD

Il Gruppo Operativo Subacquei possiede capacità di intervento nei confronti di IED grazie all’impiego di sofisticati ritrovati tecnologici che comprendono robot, strumenti per la radiografia portatile, jammer,etc.

Durante l’esercitazione è stato simulato il possibile occultamento di un IED all’interno di un cono stradale bianco-rosso.

L’operatore si è dunque avvicinato per posizionare il DIVISCO Spark che consente di eseguire una radiografia a raggi X in tempo reale dell’oggetto.

L’interno del “cono”

Le immagini vengono trasmesse agli operatori a bordo del veicolo di supporto che stabiliscono se si tratta di un ordigno e come è composto.

Una volta che l’obiettivo è stato identificato il robot sfrutta il suo “cannoncino” ad alta precisione per distruggere il detonatore in modo che l’ordigno possa essere trattato in sicurezza.

Immagini: Ares Osservatorio Difesa – AresDifesa.it

Ultime notizie

“Si è concluso in questi giorni l’articolato e complesso iter tecnico-amministrativo che ha visto il Ministero della Difesa prodigarsi...
Il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, ha ricevuto presso gli Uffici della Direzione Generale il Generale C.A. Luciano Portolano, Segretario Generale della Difesa...
L'Agenzia per gli armamenti svedese ( Försvarsmakten o FMV) ha emesso un bando di gara per l'acquisto di imbarcazioni...
E' stato siglato un importante contratto tra la Norwegian Defence Material Agency e Kongsberg Defence & Aerospace del valore...

Da leggere

Al via la costruzione della prima fregata australiana classe Hunter

Più di 28 tonnellate di acciaio australiano sono state...

Pensionamento per gli AH-1 Firewatch dell’U.S Forest Service

La flotta di AH-1 Firewatch "Cobra" dell'U.S Forest Service...