I piloti di T129 Atak iniziano l’addestramento sulla TCG Anadolu

0
481

Gli elicotteri d’attacco T129 Atak saranno parte della componente imbarcata della nuova unità LHD (Landing Helicopter Dock) TCG Anadolu della Marina turca.

I piloti della Marina, secondo quanto affermato dalla Turkish Defence Agency, hanno già iniziato le operazioni di addestramento che si svolgeranno appunto sulla nuova ammiraglia della flotta.

In virtù dell’embargo statunitense sugli F-35, causato dall’acquisto dei sistemi missilistici russi S-400, la Turchia ha dovuto ripensare alla componente imbarcata della Anadolu puntando su elicotteri e velivoli senza pilota.

Secondo alcune fonti la Marina svilupperà una versione ad hoc “navalizzata” del T129 in base alle esigenza della Forza Armata.

Secondo quanto reso noto dalla Marina turca la componente aerea imbarcata sarà composta da quattro T-129 Atak, otto CH-47F, due S-70B e due UAV Anka oppure Bayraktar.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui