mercoledì, Ottobre 20, 2021

I piloti di T129 Atak iniziano l’addestramento sulla TCG Anadolu

-

Gli elicotteri d’attacco T129 Atak saranno parte della componente imbarcata della nuova unità LHD (Landing Helicopter Dock) TCG Anadolu della Marina turca.

I piloti della Marina, secondo quanto affermato dalla Turkish Defence Agency, hanno già iniziato le operazioni di addestramento che si svolgeranno appunto sulla nuova ammiraglia della flotta.

In virtù dell’embargo statunitense sugli F-35, causato dall’acquisto dei sistemi missilistici russi S-400, la Turchia ha dovuto ripensare alla componente imbarcata della Anadolu puntando su elicotteri e velivoli senza pilota.

Secondo alcune fonti la Marina svilupperà una versione ad hoc “navalizzata” del T129 in base alle esigenza della Forza Armata.

Secondo quanto reso noto dalla Marina turca la componente aerea imbarcata sarà composta da quattro T-129 Atak, otto CH-47F, due S-70B e due UAV Anka oppure Bayraktar.

Ultime notizie

Giovedì 21 ottobre 2021, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, e l’Amministratore Delegato di Difesa Servizi S.p.A., Avv. Fausto...
Centro Veterani Difesa, Pucciarelli: modello di professionalità, innovazione e competenza.“Nella mia visita odierna al Centro Veterani della Difesa (CVD),...
Capo di Stato Maggiore della DifesaL'Ammiraglio Cavo Dragone, così come noto ormai da qualche settimana, ha preso ufficialmente l'incarico...
Presso il Cantiere Navale Vittoria di Adria è stato varato il nuovo pattugliatore d'altura P.04 “Osum” destinato alla Guardia...

Da leggere

In Israele inizia l’esercitazione Blue Flag 2021

Ogni due anni, l'IAF ospita l'esercitazione "Blue Flag": un'esercitazione...

La Nigeria ordina una seconda unità idrografica per la Marina

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da...