domenica, Agosto 1, 2021

I principali programmi della Difesa Ceca nel 2021

-

Carri armati, nuovo IFV, veicoli CBRN e Titus 6×6

I carri armati T-72M4 CZ sono sottoposti ad aggiornamento tecnico sulla base di un contratto siglato nel 2020; pertanto, una volta ammodernati, i T-72M4CZ potranno rimanere in servizio fino al 2033. Le consegne dei carri ammodernati dovrebbero essere completate entro il 2025 in modo da permettere alla Repubblica Ceca di armare una Brigata pesante come da accordi NATO.

Prosegue il programma relativo l’acquisto di 40 veicoli blindati leggeri S-LOV-CBRN I e di 40 veicoli allestiti nella variante II che saranno distribuiti al 31° Reggimento di protezione chimica, biologica, radiologica e nucleare (CBRN) di Liberec.

Strettamente correlato all’ammodernamento dei T-72, è il programma di acquisto di 210 veicoli da combattimento della fanteria da distribuire ai reparti in sette varianti. Il Ministero della Difesa di Praga prevede per questo programma una spesa 4,210 miliardi, a partire dal 2021 (la spesa più alta di sempre per la Difesa Ceca) . Tali nuovi mezzi, nelle intenzioni ceche, dovrebbero essere resi operativi a partire dal 2026 e si andranno ad aggiungere ai veicoli blindati 8×8 Pandur II già in servizio.

Czech Republic Signed the Acquisition Contract for 62 TITUS® | Nexter
foto Nexter

Continuerà l’acquisto dei veicoli blindati Tatra-Nexter Titus 6×6 di cui saranno immessi in servizio 68 esemplari in tre diverse versioni, posto comando, comunicazioni e posto coordinamento fuoco d’artiglieria.

Potenziamento dell’artiglieria terrestre e contraerea, sorveglianza

Un ordine importante, attualmente in fase di definizione, è quello per i 52 cannoni semoventi CAESAR da 155/52 mm fabbricati dalla francese Nexter le cui consegne sono previste per il 2026. Questi mezzi prenderanno il posto dei più risalenti DANA armati con un cannone da 152 mm.

Per il 2021 prosegue il contratto per 16 sistemi missilistici antiaerei portatili Saab RBS-70NG, in via di distribuzione al 25° reggimento missilistico antiaereo stanziato a Strakonice. Per il loro trasporto, è prevista l’acquisizione 16 autocarri pesanti ad alta mobilità TATRA 8×8.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è rbs70-001.jpg

Entro quest’anno, sarà presa la decisione per far partire il programma di acquisizione del sistema di difesa aerea a corto raggio (SHORAD) con cui saranno armate quattro batterie; la Difesa Ceca ha già scelto il potente sistema israeliano Spyder.

Nel 2021 sarà selezionato il nuovo sistema di coordinamento del fuoco di artiglieria, gara a cui partecipano industrie polacche, tedesche, danesi, norvegesi e francesi.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 4.jpg

Nel corso di quest’anno si procederà all’acquisto due sistemi passivi di sorveglianza DPET (VERA NG).

Programmi aeronautici

Nel settore aeronautico continuano i programmi relativi gli elicotteri Bell AH-1Z Viper e UH-1Y Venom, di cui la Repubblica Ceca ha acquistato, rispettivamente, 4 e 8 esemplari e le cui consegne dovrebbero terminare entro il 2023.

Infine, è previsto il pagamento della rata annuale del contratto di leasing dei velivoli da combattimento Saab JAS-39C/D Gripen. Tale contratto terminerà nel 2027 e la Difesa Ceca sta valutando possibili soluzioni per il prossimo futuro.

Foto Ministero della Difesa della Repubblica Ceca

Ultime notizie

L'US Navy ha risposto prontamente ad una richiesta di soccorso di emergenza a seguito di un attacco a una...
Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano...
Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco per le attrezzature, la tecnologia dell'informazione e il supporto in...
Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della nuova versione Integrated Functional Capability Four (IFC-4) del drone HALE...

Da leggere

La LiG Nex1 sviluppa un CIWS con radar AESA

L'azienda sudcoreana LiG Nex1 sta sviluppando un Close In...

Primo F-35 della Marina Militare apponta sul Cavour [Foto/Video]

Oggi, 30 luglio, a bordo della portaerei Cavour in...