fbpx

I principali programmi di ammodernamento croati

In occasione di un’audizione parlamentare a Zagabria, il Ministro della Difesa Mario Banožić ha parlato sul tema relativo l’equipaggiamento e la modernizzazione delle Forze Armate Croate, nonché sulla decisione relativa la partecipazione dei militari del Esercito Croato alla missione di assistenza militare dell’Unione Europea per sostenere l’Ucraina, l’EUMA.

Citando i significativi investimenti effettuati, il Ministro Banožić ha individuato il progetto per l’acquisizione di aerei da combattimento multiruolo Dassault Rafale quale principale programma di ammodernamento e potenziamento in atto delle Forze Armate Croate.

Il programma Rafale è portato avanti con successo in collaborazione con la Francia, dove alla fine dello scorso anno, presso le basi dell’Armèe de l’Air et de l’Espace, è stato inviato il primo gruppo di personale tecnico aeronautico per il relativo tirocinio al quale, presto, seguirà il primo gruppo di piloti per l’addestramento.

Insieme ai caccia bombardieri Rafale, è stato disposto l’acquisto dei sistemi missilistici antiaerei a cortissimo raggio (VSHORAD) Mistral III di MBDA, nonché per il 2023 è previsto l’avvio del programma di ammodernamento dei radar di sorveglianza a lungo raggio FPS-117.

Inoltre, il Ministro Banožić ha annunciato in Parlamento che, in tempi brevi, saranno avviate le procedure per l’acquisto di un sistema missilistico di difesa aerea a medio raggio che andrà a completare il sistema integrato di protezione dello spazio aereo della Croazia.

Per l’Esercito Croato, il titolare del dicastero della Difesa ha indicato il programma di acquisizione dei veicoli da combattimento della fanteria (IFV) M2 Bradley ex US Army, l’acquisto di nuovi lotti di veicoli blindati Patria BOV, la distribuzione alle unità di fanteria dei nuovi fucili d’assalto VHS-2 ed altri equipaggiamenti come le misure principali in atto per ammodernare l’Esercito.

Infine, per la Marina sono in fase di costruzione le nuove navi da pattugliamento costiero e presto saranno appaltati i contratti relativi l’allestimento di nuove unità polivalenti e per la caccia alle mine.

Fonte Ministero della Difesa della Croazia

Foto US Army

Articolo precedente

JLTV 4×4 per Alleati e Paesi partner degli Stati Uniti

Prossimo articolo

L’Australia acquista 40 elicotteri UH-60M Black Hawk

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie