venerdì, Luglio 30, 2021

IAI Aerospace Industries aggiorna i caccia bombardieri Kfir dello Sri Lanka

-

Israel Aerospace Industries (IAI) ha recentemente sottoscritto un contratto del valore di 50 milioni di dollari con il Ministero della Difesa dello Sri Lanka per aggiornare gli aerei Kfir in servizio con la locale Aeronautica. 

L’accordo include la sostituzione dell’avionica di base del velivolo con l’avionica avanzata dei velivoli da combattimento di generazione 4+ al fine di integrare in futuro radar avanzati, sensori, sistemi di comunicazione e nuovi caschi. 

Il processo di aggiornamento includerà anche il trasferimento di conoscenze e competenze per la ristrutturazione al personale dell’Aeronautica dello Sri Lanka. Gli aggiornamenti saranno completati in collaborazione con l’Aeronautica dello Sri Lanka e nelle loro strutture locali. Dovrebbero essere sottoposti ad aggiornamento cinque Kfir che saranno portati in due anni allo standard Block 60.

In servizio con l’Aeronautica della Colombia

Il Kfir, quando è stato sviluppato per la prima volta, è stato un punto di svolta sul campo di battaglia con la sua capacità di trasportare munizioni pesanti e raggiungere i bersagli nemici in modo preciso. La decisione di aggiornare l’aereo ora si è basata in parte sul completamento con successo di questo processo nell’aeronautica colombiana. 

Nel 2012 e nel 2018, la flotta Kfir dell’Aeronautica Colombiana ha partecipato all’esercitazione RED FLAG negli Stati Uniti, insieme all’USAF e ad altre forze aeree ottenendo risultati prestigiosi.

In servizio con l’Aeronautica dello Sri Lanka

Nel corso degli anni lo Sri Lanka ha provveduto ad acquistare numerosi esemplari di caccia bombardieri israeliani Kfir. I primi 6 Kfir C.2 con 1 esemplare biposto TC.2 furono acquistati tra il 1995 e il 1996; successivamente nel 2000, giunsero ulteriori 4 C.2/TC.2 e 4 C.7.

Peraltro, tra incidenti occorsi ed attrito bellico nella lotta contro i Tamil, sono stati persi diversi di questi velivoli. Ad oggi risultano in organico, alcuni in riserva perché non in condizioni di volo, dieci tra C.2 e C.7 compresi i biposto da conversione operativa. 

Ultime notizie

“Le manifestazioni climatiche estreme ci dicono che i temi ambientali sono di grande attualità e rilevanza e rientrano anche...
HENSOLDT è stata incaricata dall'autorità di approvvigionamento tedesca BAAINBw di avviare gli studi sulla modernizzazione ed il miglioramento delle...
Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...
La Marina Militare di Taiwan ha ricevuto la prima corvetta classe Tuo Chiang, la ROCS Ta Chiang (PGG-619).In realtà...

Da leggere

Nuova tecnologia di Thales per i Dassault Rafale francesi

La Direction Générale de l’Armement (DGA) ha ordinato a Thales...

La Reale Marina Norvegese “tropicalizza” la fregata F311 Roald Amundsen

La fregata F311 Roald Amundsen è stata oggetto di...