martedì, Agosto 3, 2021

Il British Army inizia ad addestrarsi con lo Sky Sabre

-

Il 16 Regiment Royal Artillery del British Army, l’unità che gestisce la difesa antiaerea a corto raggio dell’Esercito, ha comunicato di aver iniziato l’addestramento con il sistema missilistico Sky Sabre di MBDA.

Immagine

Tale unità è formata da quattro batterie operative di cui una permanentemente stanziata nelle Falkland per la protezione antiaerea delle isole in Atlantico meridionale.

Pertanto, la 1 prima batetria del 16 RegtRA sta iniziando ad impratichirsi con il nuovo sistema in vista di renderlo operativo anche nell’ambito del 7 Air Defence Group, l’unità da cui dipende l’intera difesa contraerea del British Army

Immagine

Attualmente, il 16 RegtRA è armato con sistemi missilistici Rapier, 24 lanciatori che, nonostante gli ammodernamenti ricevuti nel corso della lunga vita operativa, sono ormai datati e non rappresentano più lo stato dell’arte del settore.

Per far fronte alla sostituzione non più rinviabile del Rapier, a suo tempo, il British Army ha individuato nel missile MBDA CAMM il candidato preferito.

Sea Ceptor

Il CAMM da parte sua era stato già selezionato dalla Royal Navy per sostituire i missili Sea Wolf entrati in servizio alla fine degli anni settanta del passato secolo, dando vita al sistema Sea Ceptor che è stato installato su alcune delle fregate Type 23 sottoposte ad ammodernamento. Tale sistema è stato scelto dalla Royal Navy anche per armare le Type 26, soluzione a cui si è “accodata” anche la Royal Canadian Navy per le nuove unità da combattimento multiruolo Canadian Surface Combatant derivate dalle Type 26, dalla Royal New Zelaand Navy per l’ammodernamento delle fregate Anzac e dal Cile per ammodernare le Type 23 acquistate di seconda mano dalla Royal Navy. Anche il Brasile ha selezionato il sistema per armare le unità multiruolo classe Tamandarè che nei prossimi anni entreranno in servizio con la Marinha.

Sky Sabre

Lo Sky Sabre, denominazione data dal British Army al Land Ceptor la versione terrestre del CAMM, è costituita dai lanciatori CAMM, radar da sorveglianza e scoperta aerea Saab Giraffe, un sistema BMC4I, fornito dalla israeliana Rafael, un FCC/CRC ed un FCC alternativo (e di riserva) tutti sistemi montati su autocarri MAN.

Immagine

Ogni autocarro/lanciatore MAN SV H60 8X8 è dotato di otto lanciamissili e di una gru per la ricarica.

Rafael fornisce il sistema BMC4I o Battle Management Command, Control, Communications, Computers and Intelligence al quale sono collegati un centro di fuoco primario FCC/CRC (Fire Control Centre/Control and Reporting Centre) ed un FCC secondario che può agire autonomamente e in sostituzione del FCC/CRC nel caso in cui quest’ultimo sia inabilitato ad operare.

Immagine

Il radar Saab Giraffe 3D Agile Multi Beam (AMB) è un sensore passivo a scansione elettronica per la sorveglianza, scoperta e tracciamento dei bersagli che opera in banda G/H che opera a 360° con portata massima di 120 km.

Missile CAMM

Il missile CAMM ha una portata operativa minima inferiore ad 1 km, portata massima superiore ai 25 km, peso di 99 kg, lunghezza di 3,2 metri, diametro di 166 millimetri, velocità di mach 3. In volo riceve aggiornamenti via data link, mentre nella fase finale dell’ingaggio si attiva il seeker radar attivo.

Il Land Ceptor adotta un sistema “soft launch” che espelle il missile “a freddo” fino ad un’altezza di 30 metri a cui accende il motore.

Il sistema Land Ceptor, per assicurare la GRAD o Ground Based Air Defence, è progettato per ingaggiare velivoli, droni in volo a bassa quota e missili da crociera.

Foto British Army/16 Regiment Royal Artillery

Ultime notizie

Lo scorso 31 luglio a Groton nel Connecticut, il più recente sottomarino d'attacco (SSN) classe Virginia della US Navy,...
“Il primo appontaggio di un moderno aereo F-35B della Marina Militare sul ponte della sua portaerei, Nave Cavour, avvenuto...
Il Dipartimento di Stato di Washington ha approvato una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo della Thailandia di missili Javelin...
Secondo quanto riportato dal quotidiano giapponese Yomiuri, il Giappone inizierà i lavori sulla JS Kaga verso fine anno.I lavori...

Da leggere

Motori F100-PW-229 per gli F-16 del Marocco

Il Dipartimento della Difesa statunitense ha assegnato a Raytheon...

La Reale Marina Norvegese “tropicalizza” la fregata F311 Roald Amundsen

La fregata F311 Roald Amundsen è stata oggetto di...