venerdì, Giugno 25, 2021

Il Canada aderisce all’iniziativa europea PESCO per la mobilità militare

-

Il Consiglio dell’Unione europea (UE) ha annunciato che il Canada, insieme a Norvegia e Stati Uniti, è stato invitato a partecipare al progetto PESCO (Permanent Structure Cooperation), Military Mobility, guidato dai Paesi Bassi.

Il progetto Military Mobility sostiene l’impegno degli Stati membri dell’UE di semplificare e standardizzare le procedure di trasporto militare transfrontaliero. Mira a consentire la libera circolazione del personale e dei mezzi militari all’interno dei confini dell’UE e la condivisione delle migliori pratiche.

Dati gli attuali dispiegamenti del Canada e l’impegno di lunga data per la sicurezza europea, una mobilità militare tempestiva ed efficace in tutto il continente europeo è importante per il Canada. Nell’attuale contesto di sicurezza incerto, è essenziale rafforzare il legame transatlantico e il continente europeo con la capacità di dispiegare e spostare le forze in modo rapido ed efficace, e questo progetto affronta direttamente questo problema.

Aderendo a questo progetto, il Canada contribuirà a migliorare l’interoperabilità all’interno dell’Europa, garantendo così che i requisiti di pianificazione militare canadese siano in linea con l’evoluzione delle procedure e delle infrastrutture di trasporto europee.

Attraverso questo progetto, il Canada lavorerà con i partner europei per coordinare le migliori pratiche e competenze, anche partecipando a riunioni di progetto a livello di esperti.

Questo progetto PESCO è una grande opportunità per un’ulteriore cooperazione e condivisione di competenze per migliorare l’interoperabilità tra il Canada e gli alleati dell’UE e della NATO.

Fonte e foto Ministero della Difesa del Canada

Ultime notizie

L'Aeronautica Militare indiana ritirerà dal servizio nei prossimi tre anni i vetusti MiG-21.I 112 Bison verranno progressivamente sostituiti da...
Rafael Advanced Defense Systems ha annunciato che il suo sistema di protezione attiva Trophy Active Protection System (APS) per...
L'iter per l'acquisto di cinque velivoli da pattugliamento marittimo P-8 Poseidon per le Forze Armate tedesche sta proseguendo.Dopo l'autorizzazione...
ARTEC GmbH, per conto di Krauss-Maffei Wegmann e Rheinmetall, ha consegnato l'ultimo Gepanzertes Transport-Kraftfahrzeug (GTK) Boxer al Bundeswehr.Questa consegna...

Da leggere

Riforma Di Paola, il Direttore Generale di AID, Nicola LATORRE, ascoltato in Commissione Difesa

La necessità di assicurare la contiguità operativa degli Stabilimenti...

Hawk aggiornati per l’Esercito spagnolo

Il Regimiento de Artillería Antiaérea n.º 74 (RAAA 74)...