fbpx

Il Crossbow di Elbit Systems

Sui canali social sono apparse notizie relative un nuovo sistema d’artiglieria, il Crossbow, in fase di sviluppo da parte della israeliana Elbit Systems.

Punti di forza di questo nuovo sistema d’arma sono il controllo remotizzato, il sistema di caricamento automatico o semiautomatico e la possibilità di impiegare il mortaio anche nel fuoco diretto od in movimento.

Secondo le prime informazioni rilasciate, Crossbow è un sistema di mortaio con torretta modulare senza pilota all’avanguardia da 120 mm (canna liscia da 3 m), in grado di sparare automaticamente sia munizioni standard COTS che munizioni guidate Iron Sting.

Il mortaio è progettato per soddisfare le esigenze della guerra moderna. Riduce le dimensioni degli equipaggi dei mortai consentendo al contempo una maggiore potenza di fuoco con meno risorse. Può colpire più bersagli contemporaneamente, in diversi settori, senza la necessità di un processo di mira.

Il Crossbow può essere azionato per impegni collaborativi in ​​rete in modalità “uno a molti”, il che significa che un intero plotone di mortai od una batteria possono essere azionati a distanza da una singola stazione di comando.

Il caricatore rotante è sito nella parte posteriore della torretta ed ha una capacità di 28 proiettili. Munizioni aggiuntive possono essere conservate nel modulo di missione. Il caricatore ha accesso dall’interno del veicolo, quindi la ricarica può essere effettuata sotto protezione, la velocità di fuoco è 12-16/RPM.

Inoltre, Crossbow offre funzionalità avanzate aggiuntive, come protezione balistica, portata estesa, fuoco diretto, fuoco in movimento, velocità di fuoco elevata, richiesta minima o nulla di spazio per il veicolo (liberando spazio per munizioni aggiuntive) e molto altro.

Facoltativamente, è possibile aggiungere una postazione d’arma telecomandata a Crossbow, fornendo una linea di tiro aggiuntiva e fungendo da ottica per l’arma principale in modalità fuoco diretto. Altre opzioni includono il sistema di protezione attiva, il sistema di allarme laser, il sistema di allarme missilistico.

Il Crossbow è in fase avanzata di sviluppo e le prove di tiro dovrebbero iniziare questa estate, con la IOC prevista per il 2024.

Elta Systems ha previsto una versione a caricamento semiautomatico a peso ridotto (“Crossbow Semi”) per veicoli con capacità di carico ridotta (stessa arma a retrocarica, escluso il caricatore di munizioni ed il sistema di manipolazione del caricamento automatico).

Foto @Elbit Systems

Articolo precedente

Quattro CMV-22B per l’US Navy

Prossimo articolo

A breve la Polonia riceverà otto elicotteri AH-64E dagli Stati Uniti

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie