sabato, Ottobre 23, 2021

Il dirigibile stratosferico Stratobus di Thales Alenia Space supera un nuovo traguardo di sviluppo

-

Thales Alenia Space, la società mista tra Thales (67%) e Leonardo (33%), ha effettuato un volo dimostrativo volto a validare il sistema di recupero di emergenza per il dirigibile stratosferico Stratobus, nell’ambito del progetto HEMERA 2020 della Commissione Europea.

Stratobus è un dirigibile autonomo lungo 140 metri, operante nella stratosfera ad un’altitudine di 20 chilometri, il che significa che appartiene alla famiglia HAPS [High Altitude Platform System]. 

È dotato di un involucro non rigido la cui forma è mantenuta dall’elio a una pressione maggiore rispetto all’atmosfera circostante. 

Il volo dimostrativo di un pallone stratosferico aperto è stato effettuato l’11 settembre a Kiruna, in Svezia, ed è stato progettato per testare la capacità di recupero di emergenza del dirigibile. 

Il test ha comportato il taglio dell’inviluppo a un’altitudine di 20 chilometri, utilizzando un sistema pirotecnico digitale, per innescare la discesa controllata del dirigibile a terra.  

Condotto dalla Swedish Space Corporation, questo volo di prova di 8 ore è stato un successo clamoroso, poiché ha convalidato il concetto di recupero di emergenza del dirigibile. Un feed video in diretta ha confermato l’efficacia del sistema, in particolare i collegamenti di comunicazione con il suolo, l’elettronica di comando e controllo, il sistema pirotecnico digitale e i suoi iniziatori, l’attuatore pirotecnico e tutta la strumentazione.

“Vorremmo ringraziare la Swedish Space Corporation e tutti i nostri partner per il loro contributo a questa dimostrazione di successo”, ha affermato Yannick Combet, Stratobus TM Program Manager di Thales Alenia Space. “È sempre molto impressionante vedere questo tipo di volo con un ‘pallone’ stratosferico aperto, soprattutto quando si basa su tecnologie innovative come l’attivazione di un sistema pirotecnico digitale che opera in un ambiente severo. Inoltre, questa dimostrazione è un passo fondamentale lungo il percorso verso l’autorizzazione al volo per i futuri dimostratori Stratobus in scala ridotta, seguito dalla certificazione dei modelli di volo”.

Fornendo una copertura regionale permanente, Stratobus è un complemento perfetto per i sistemi satellitari. Può trasportare carichi utili per svolgere una serie di missioni vitali, tra cui sorveglianza delle frontiere, monitoraggio di siti di alto valore a terra o in mare (monitoraggio video di piattaforme offshore, ecc.), difesa e sicurezza (lotta al terrorismo e al traffico di droga, ecc.), monitoraggio ambientale (incendi boschivi, erosione delle spiagge, inquinamento, ecc.) e telecomunicazioni (internet, 5G).

Ultime notizie

Il Ministero della Difesa di Oslo ha decretato di ritirare dalla linea operativa tutti i caccia bombardieri Lockheed Martin...
Festa dei Paracadutisti, Sottosegretario Pucciarelli: specialità altamente competente ed affidabile anche nelle situazioni più critiche.“Nell’odierna ricorrenza che segna l’inizio...
23 ottobre 2021: i paracadutisti celebrano oggi il 79° anniversario della battaglia di El AlameinNell’ottobre del 1942,...
La Royal Navy ha testato con successo un nuovo sistema missilistico progettato per proteggere le nuove portaerei britanniche dagli...

Da leggere