Black Hawk australiani in vendita

0
226
An S-70A Blackhawk and a CH-47D Chinook from Australian 5th Aviation Regiment perform flight operations with USS Boxer (LHD 4) in preparation for Talisman Saber 2005. Talisman Saber is an opportunity for Australian and American personnel to establish skills and understanding necessary to face potential real world events requiring joint operations on land and at sea. U.S. Navy photo by Photographer's Mate 3rd Class James F. Bartels. (RELEASED)

La Difesa Australiana lo scorso mese di marzo ha reso pubblico un avviso relativa la possibile vendita dell’intera flotta di elicotteri Sikorsky S-70A-9 Black Hawk in servizio, circa 27 esemplari.

Trattandosi di materiale statunitense, per la vendita è necessaria l’approvazione preventiva del Governo di Washington.

Dal bando emerge che Canberra vuole vendere gli elicotteri ad unico acquirente o ad un numero limitato di compratori, cedendo in blocco mezzi e parti di rispetto.

I Black Hawk australiani (A-25) sono entrati in servizio nel 1988 con i primi otto esemplari nella fila della Royal Australian Air Force, successivamente trasferiti all’Army.

I Sikorsky S-70A-9  Black Hawk furono costruiti su licenza Sikorsky dalla Hawker de Havilland australiana in trentanove esemplari.

I Black Hawk sono impiegati dal 171st Aviation Squadron nel 6th Aviation Regiment che supporta il Comando Operazioni Speciali. Gli ultimi esemplari operativi lasceranno il servizio entro i primi mesi del 2022.

Attualmente, il numero di Black Hawk operativi è sceso con diversi esemplari già ritirati, in deposito o persi, in quanto in via di sostituzione con gli MRH 90 Taipan ordinati in 46 esemplari per le esigenze del 5th e 6th Aviation Regiment. Peraltro, questi elicotteri hanno dato qualche problema di troppo a livello operativo e l’Army ha in programma l’acquisto di sedici nuovi elicotteri, classe quattro tonnellate (Project LAND 2097 Phase 4), che saranno impiegati principalmente a supporto delle Forze Speciali.

Nel caso in cui pervenga il nulla osta statunitense, è probabile che la vendita possa essere realizzata entro l’estate di quest’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui