fbpx

Il Gripen E in servizio con la Força Aérea Brasileira

L’Aeronautica Militare Brasiliana (FAB) ha tenuto una cerimonia il 19 dicembre presso la base aerea di Anápolis (BAAN) segnando l’inizio delle attività operative dei caccia Gripen E (indicati come Gripen F-39 in Brasile) dal Primo gruppo di difesa aerea ( 1° GDA).

Questo importante traguardo del cliente segue la fase di test di volo in Brasile iniziata a settembre 2020 con l’arrivo del velivolo di prova nel Paese e che sono stati condotti presso il Gripen Flight Test Center (GFTC) situato presso lo stabilimento Embraer di Gavião Peixoto.

All’evento due caccia Gripen hanno effettuato un volo di presentazione guidati dai piloti FAB, il Tenente Colonnello Gustavo Pascotto, comandante del 1° GDA, ed il Tenente Colonnello Ramon Lincoln Santos Fórneas. 

I piloti brasiliani hanno svolto il loro addestramento con il Gripen E in Svezia e si sono anche esercitati per il volo celebrativo sui simulatori che sono installati presso la base aerea di Anápolis.

A novembre, Saab ha ottenuto la certificazione necessaria per l’uso militare del Gripen E, che attesta che il velivolo ha soddisfatto determinati requisiti di aeronavigabilità e sicurezza del volo, un passo importante prima delle attività operative con il FAB. 

Ciò è stato concesso dalle autorità militari svedesi e brasiliane, rappresentate dall’Ispettorato svedese per la sicurezza dell’aviazione militare (FLYGI) e dall’Istituto di promozione e coordinamento industriale (IFI) in Brasile. 

La certificazione congiunta riflette la sinergia ottenuta attraverso la cooperazione tecnica tra le due autorità in ciascun Paese.

Fonte Saab

Foto Força Aérea Brasileira/Sgt. Viegas

Articolo precedente

La Finlandia acquista 25 veicoli blindati Sisu GTP X4

Prossimo articolo

Verifica addestrativa alla presenza del Comandante delle Forze Operative Nord per la Brigata Paracadutisti Folgore a Monte Romano

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie