lunedì, Ottobre 18, 2021

Il Marocco riceve altri due MLRS dalla Cina

-

L’Armée royale del Marocco ha ricevuto dalla cinese Norinco due unità dell’MLRS (Multiple Launch Rocket System) AR2.

L’AR2, conosciuto anche come PHL-03 o Type 03, è armato con 12 tubi di lancio da 300 mm ed è una versione cinese del sovietico BM-30 Smerch.

Risultato immagini per AR2 norinco

Sviluppato dall’azienda statale Norinco è entrato in servizio tra le fila dell’Esercito Popolare tra il 2004 ed il 2005 con 175 sistemi.

E’ uno degli MRLS più potenti disponibili sul mercato.

Ogni razzo pesa circa 800 kg e porta una testa di guerra da 280 kg. La gittata massima varia tra i 70 ed i 130 km in base al tipo di testa impiegata. E’ disponibile infatti la variante con esplosivo ad alto potenziale a frammentazione (HE-FRAG), munizioni anti-uomo o anti-blindature o un cluster (all’interno del quale può esserci una arma anti-carro).

Rispetto al modello russo la Norinco ha aumentato la gittata dei razzi eseguendo modifiche strutturali. I razzi cinesi infatti non sarebbero interoperabili con quelli russi.

Il sistema di tiro è completamente digitale. L’AR2 è operato da un equipaggio di 4 persone.

L’AR2 è la versione da esportazione del PHL-03 e contrariamente a quella, sempre da esportazione, AR1 è del tutto simile all’originale.

La versione più potente è l’AR3 che ha fatto la sua comparsa nel 2011. E’ un sistema del tutto assimilabile ad un SRBM dato che i razzi raggiungono ora una gittata di 220 km.

Ultime notizie

Il Generale e politico statunitense Colin Luther Powell, 65° Segretario di Stato degli Stati Uniti e 12° Capo di...
La scorsa domenica il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che la Turchia ha ricevuto dagli Stati Uniti una...
La prima coppia di cacciabombardieri Eurofighter Typhoon allestiti in Italia da Leonardo per conto del emirato del Kuwait ha...
La flotta di AH-1 Firewatch "Cobra" dell'U.S Forest Service è stata pensionata a causa dell'aumento esponenziale dei costi di...

Da leggere

Un F-15E Strike Eagle dell’USAF ha sganciato la GBU-72 da 5.000 libbre

Durante un test di prova eseguito lo scorso 7...

La Nigeria ordina una seconda unità idrografica per la Marina

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da...