fbpx

Il nuovo aereo presidenziale argentino

C&L Aerospace, una società del gruppo C&L Aviation, ha recentemente completato la vendita di un Boeing 757 VVIP al Segretario Generale della Presidenza dell’Argentina ai fini dei servizi presidenziali. 

L’aereo è configurato in un layout VVIP, può ospitare fino a 39 passeggeri, una cabina da letto principale e altre 2 cabine. 

Come parte della transazione, C&L ha preso in permuta l’attuale Boeing 757 presidenziale “Tango 01″entrato in servizio nel 1992, che è parcheggiato in deposito a Buenos Aires.

Il Boeing 757-200 a basso costo preso in commercio sarà ora messo in vendita da C&L in condizioni “così come sono”. L’aereo è dotato di motori Rolls-Royce RB211.

Il “nuovo” aereo secondo fonti di stampa argentine sarebbe costato circa 22 milioni di dollari (tre sarebbero stati riconosciuti da C&L come valore della permuta “Tango 01”); il velivolo è uscito di produzione nel 2003 dopo circa venti anni (il primo velivolo di serie fu allestito nel 1982) perché Boeing preferì puntare sui modelli 737 e 787 più rispondenti alle richieste degli operatori commerciali.

Fonte e foto@C&L Aviation Group

Articolo precedente

Il Governo di Madrid autorizza la spesa per diversi programmi della Difesa

Prossimo articolo

Aggiornamento per i C-130J italiani

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie