fbpx

Il nuovo velivolo STOUT di EMBRAER

Pochi giorni fa, nel corso della conferenza del Seminário Nacional de Defesa, il Capo di Stato Maggiore della Força Aérea Brasileira, Lt. Brig. Antonio Carlos Moretti Bermudez, ha presentato un nuovo progetto Embraer, il velivolo STOUT (Short Take-Off Utility Transport).

embraer-stout-1 - Airway

Relativamente tale nuovo velivolo, alla fine dello scorso anno era stato siglato un accordo tra la FAB ed il gruppo industriale brasiliano afferente le attività da svolgere su questo progetto. Si è trattato di una presentazione di carattere generico in quanto non sono stati indicati i dati relativi il volo inaugurale del prototipo o la timeline della prevista entrata in servizio con la FAB.

Lo STOUT sarà un aereo da trasporto leggero con accentuate caratteristiche di decollo ed atterraggio corto, non dissimile nelle dimensioni dal EMB-120 Brasilia che andrà a sostituire. Si prevede una capacità di trasporto pari a trenta passeggeri o ventiquattro paracadutisti equipaggiati; alternativamente, la capacità di trasporto sarà pari a 3 tonnellate che potrà essere caricata grazie alla rampa posteriore, utilizzabile anche per il lancio di paracadutisti o di carichi pallettizzati.

Embraer's future hybrid aircraft is unveiled in Brazil - Airway

Interessante la propulsione adottata; infatti, lo STOUT sarà dotato di motori turboelica ed elettrici, questi ultimi disposti alle estremità alari che dovranno alimentare i propulsori principale. L’aereo, come detto, avrà accentuata capacità di decollo ed atterraggio corto e potrà operare da piste corte o semi preparate, condizioni indispensabili per operare in Brasile nella regione amazzonica ed in gran parte del Pianeta. L’autonomia di volo sarà piuttosto consistente; infatti, sarà pari a quasi 2.500 km (poco più di 1.300 miglia nautiche).

Embraer prevede di affiancare alla versione di uso generale anche una versione da trasporto passeggeri. Si prevede l’impiego anche per missioni MEDEVAC dimostratesi indispensabili con la pandemia di Covid19 in corso.

Nelle intenzione della FAB, lo STOUT dovrà prendere il posto dei  C-95 Bandeirante e C-97 Brasilia attualmente in uso in quasi ottanta esemplari tra pattugliatori, collegamento, trasporto vip, trasporto e medevac.

Immagini Força Aérea Brasileira

Articolo precedente

La Difesa di Biden: niente tagli, deterrenza nucleare, Corea del Nord, Afghanistan…

Prossimo articolo

Vienna ha perso il contenzioso giudiziario con Airbus ed Eurofighter

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie