lunedì, Ottobre 25, 2021

Il primo CMV-22B Osprey atterra sulla NAS Patuxent River

-

Il primo CMV-22B Osprey dell’US Navy è atterrato sulla base NAS Patuxent River il 2 febbraio dopo aver completato il volo di trasferimento dal centro di assemblaggio Bell ad Amarillo in Texas.

Questo è il primo dei due velivoli CMV-22B assegnati allo Air Test and Evaluation Squadron (HX) 21, lo Squadrone che si occupa dello sviluppo del programma. Al fine di convalidare le capacità del CV-22B e garantire che soddisfino i requisiti dell’US Navy, saranno condotte tutta una serie di prove a terra, di volo e riguardanti l’avionica di missione, nel corso di quest’anno.

L’Air Test and Evaluation Squadron (HX) 21 e Bell hanno condotto il primo volo dell’aeromobile a dicembre prima del trasferimento attraverso gli Stati Uniti.

Il primo squadrone operativo, Fleet Logistics Multi-Mission Squadron (VRM) 30, dovrebbe ricevere il convertiplano nell’estate 2020 e il test operativo dovrebbe iniziare all’inizio del 2021. Il CMV-22B è una variante dell’MV-22B e è il sostituto del Grumman C-2A Greyhound per la missione Carrier Onboard Delivery (COD). L’Osprey sarà impiegato per trasportare personale, posta, forniture e merci ad alta priorità dalle basi costiere alle portaerei in mare o, viceversa, dal mare verso terra.

In funzione di trasporto, il CMV-22B è pensato per trasportare fino a 2.700 kg di carico e / o personale con un raggio di azione di 1.150 miglia nautiche (2100 + km). Il raggio d’azione ampliato è dovuta all’aggiunta di due nuovi serbatoi da 227 litri installati nell’ala per ulteriori 454 litri di carburante. Inoltre, serbatoi anteriori sono stati rivisti e nuovamente studiati per ottenere una capacità aggiuntiva di carburante.

La variante CMV-22B è dotata di una radio VHF ad alta frequenza per comunicazioni a lunghissimo raggio, un sistema di diffusione sonora per i passeggeri ed ha un impianto di illuminazione migliorato per il trasporto materiali. Inoltre, il CMV-22B è progettato per essere in grado di trasportare internamente il motore del cacciabombardiere Lockheed Martin F-35C Lightning II, la versione imbarcata sulle portaerei dell’US Navy.

Foto US Navy

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere

In Israele inizia l’esercitazione Blue Flag 2021

Ogni due anni, l'IAF ospita l'esercitazione "Blue Flag": un'esercitazione...

Vertici delle Forze Armate, le nuove designazioni ed i loro curriculum

Capo di Stato Maggiore della DifesaL'Ammiraglio Cavo Dragone, così...