sabato, Ottobre 23, 2021

Il primo sistema NASAMS 2 schierato in Indonesia

-

L’Indonesia ha ricevuto il suo primo sistema missilistico di difesa aerea Norwegian Advanced Surface to Air Missile System 2 (NASAMS 2), ordinato al gruppo norvegese Kongsberg nel mese di ottobre 2017.

L’ordine indonesiano ha un valore di di 77 milioni di dollari e copre la fornitura di una batteria NASAMS completa con posti di comando, radar, lanciatori, radio, integrazione, supporto di formazione e logistica.

Jakarta Akan Dilindungi Rudal NASSAM Senilai 1 Trilyun Rupiah –  MiliterMeter.com

La prima batteria NASAMS 2 dovrebbe essere dispiegata a protezione della capitale Jakarta per difendere strutture governative di importanza strategica, tra cui il palazzo statale di Istana Negara e l’aeroporto internazionale di Soekarno-Hatta.

Il NASAMS 2 impiega i missili di difesa aerea a medio raggio a guida radar attiva Raytheon AIM-120 AMRAAM, già in uso con i cacciabombardieri multiruolo Lockheed Martin F-16C/D Fighting Falcon in servizio con la Indonesian Air Force (TNI-AU) nonché missili AIM-9X Sidewinder a corto raggio a ricerca di calore, anche questi disponibili presso la TNI-AU.

Il sistema NASAMS è aerotrasportabile a mezzo di C-130 Hercules, è dotato di ampia mobilità essendo installabile su piattaforme veicolari o può essere impiegato da posizione a terra.

Un tipico sistema NASAMS è un sistema modulare costituito generalmente da due o quattro lanciatori con radar associati, con ogni lanciatore che trasporta fino sei missili Raytheon AIM-120 Advanced Medium-Range Air-to-Air, AMRAAM, o AIM-9X Sidewinder, un veicolo centro di direzione del fuoco (FDC) e data link. La modularità del sistema significa che non ha bisogno di essere legato ad un particolare tipo di radar; nel caso indonesiano si dovrebbe trattare di un radar AN/MPQ-64F1 impiegato per monitoraggio, sorveglianza ed acquisizione dei bersagli.

Foto Kongsberg

Ultime notizie

Giovedì 28 ottobre, alle ore 18.30, a bordo della portaerei Cavour ormeggiata nel porto di Civitavecchia, le capacità della...
Il Generale di Brigata Beniamino Vergori cede il comando della Brigata Paracadutisti “Folgore” al fratello parigrado Roberto.Pisa, 22 ottobre...
L’elicottero a pilotaggio remoto AWHero ha ottenuto la certificazione militare basica dalla DAAA (Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità). L’importante...
La turbolenta vicende del carro armato Altay di fabbricazione turca potrebbe essere giunta ad un punto di svolta.Infatti,...

Da leggere

Cambio alla guida della Brigata Paracadutisti Folgore

Il Generale di Brigata Beniamino Vergori cede il comando...