venerdì, Luglio 30, 2021

Il radar UTTAM per il Tejas è quasi pronto

-

Il radar UTTAM del DRDO indiano è vicino alla fase conclusiva dello sviluppo iniziato nel 2008 e sarà disponibile a partire dal 2021 sul Tejas.

Una versione più “grande” verrà integrata nel Sukhoi Su-30MKI che avrà circa il doppio della capacità rispetto a quello sul Tejas e sono in corso valutazioni per MiG-29 e MiG-29K.

I primi aerei a riceverlo saranno le ultime versioni del Tejas MK 1A dove la modalità aria-aria è già stata testata con successo.

Secondo le informazioni disponibili è un radar AESA con moduli all’Arseniuro di gallio (GaAs) in grado di seguire 100 tracce contemporaneamente ad una distanza massima di 250 km.

Ha un totale di 18 modalità di funzionamento per Aria-Aria, Aria-Suolo e Aria-Mare.

Ultime notizie

Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...
La Marina Militare di Taiwan ha ricevuto la prima corvetta classe Tuo Chiang, la ROCS Ta Chiang (PGG-619).In realtà...
Gli Alpini del 4° Reggimento paracadutisti "Ranger" hanno effettuato una campagna di lanci sull'Altopiano di Siusi davanti a centinaia...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto del valore di 8,8 milioni di...

Da leggere

Prove su pista non asfaltata per il KC-390 Millenium

La brasiliana Embraer ha iniziato a testare il suo...

HENSOLDT vince il contratto per la sorveglianza dello spazio aereo tedesco

Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar...