lunedì, Ottobre 25, 2021

Il radar UTTAM per il Tejas è quasi pronto

-

Il radar UTTAM del DRDO indiano è vicino alla fase conclusiva dello sviluppo iniziato nel 2008 e sarà disponibile a partire dal 2021 sul Tejas.

Una versione più “grande” verrà integrata nel Sukhoi Su-30MKI che avrà circa il doppio della capacità rispetto a quello sul Tejas e sono in corso valutazioni per MiG-29 e MiG-29K.

I primi aerei a riceverlo saranno le ultime versioni del Tejas MK 1A dove la modalità aria-aria è già stata testata con successo.

Secondo le informazioni disponibili è un radar AESA con moduli all’Arseniuro di gallio (GaAs) in grado di seguire 100 tracce contemporaneamente ad una distanza massima di 250 km.

Ha un totale di 18 modalità di funzionamento per Aria-Aria, Aria-Suolo e Aria-Mare.

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere