fbpx

Il sistema di protezione Eagle Passive Active Warning per F-15 completa i test operativi

BAE Systems ha annunciato che negli Stati Uniti l’Air Force Operational Test & Evaluation Center (AFOTEC) ha recentemente completato i test e la valutazione operativa iniziale (IOT&E) del sistema Eagle Passive Active Warning Survivability System (EPAWSS), convalidando le innovative capacità che il sistema avanzato apporta ai caccia F-15.

Infatti, l’EPAWSS è stato progettato per fornire capacità critiche di guerra elettronica (EW) agli attuali cacciabombardieri F-15E Strike Eagle ed ai velivoli di nuova generazione F-15EX Eagle II di cui è iniziata la produzione per l’USAF.

L’EPAWSS è stato progettato per essere rapidamente aggiornabile migliorandone le capacità grazie allo sviluppo agile del software, per consentire agli utenti di questi sistemi di poter sconfiggere le minacce elettromagnetiche attuali e future.

Il sistema EPAWSS fornisce capacità EW istantanee a tutto spettro, tra cui allarme radar, geolocalizzazione, consapevolezza della situazione ed autoprotezione, consentendo al pilota libertà di manovra ed una penetrazione più profonda in ambienti contestati e degradati che sono protetti dai moderni sistemi integrati di difesa aerea.

In questa fase BAE Systems ha supportato l’AFOTEC nell’esecuzione dell’EPAWSS IOT&E; conclusa la sperimentazione operativa, inizierà la produzione e la distribuzione di uno dei sistemi EW più avanzati al mondo, migliorando la capacità degli Strike Eagle e degli Eagle II di condurre missioni di combattimento in ogni scenario.

L’esercitazione complessa Northern Edge 2023

BAE Systems sta lavorando a stretto contatto con Boeing e con l’USAF per migliorare le capacità di discriminazione EW del sistema, compreso l’uso dell’EW cognitivo, come dimostrato durante l’evento di prova Northern Edge 2023 (NE23) che ha messo alla prova la capacità dell’EPAWSS di rispondere rapidamente a minacce elettromagnetiche mai incontrate prima. Tali prove hanno saggiato la capacità del sistema di elaborare i dati dei sensori in missione, di creare tecniche di contrasto raffinate e di ottimizzare le forme d’onda in tempo reale. Inoltre, l’ambiente NE23 ha comprovato il sistema nell’esecuzione dei compiti in uno spettro elettromagnetico denso ed imprevedibile a livello di esercitazione.

Il ruolo di BAE Systems nell’ammodernamento degli Strike Eagle e produzione degli Eagle II

Il programma EPAWSS è svolto negli stabilimenti di BAE Systems a Nashua in New Hampshire ed Austin in Texas, dove è allestito l’hardware a supporto di Boeing nella produzione di nuovi velivoli F-15EX Eagle II e per le modifiche necessarie all’installazione del sistema EW da apportare alla flotta di velivoli F-15E Strike Eagle in servizio con l’USAF.

Fonte e foto@BAE Systems

Articolo precedente

Duemila monoculari di visione notturna ARGUS FS Mk2 per le Forze di Difesa Estoni

Prossimo articolo

Sistemi di simulazione di nuova generazione per l’Esercito Italiano

Latest from Blog

Ultime notizie