fbpx

Il Textron Bell V-280 Valor sostituirà i Black Hawk dell’US Army

L’impareggiabile combinazione della collaudata tecnologia del convertiplano del V-280 unita a un’innovativa ingegneria digitale e un’architettura aperta offre all’esercito un’eccezionale versatilità operativa per la sua flotta di sollevamento verticale.

Bell Textron Inc., una società di Textron, si è aggiudicata il contratto di sviluppo per il programma Future Long-Range Assault Aircraft (FLRAA) dell’esercito americano con il convertiplano V-280 Valor di Bell, sviluppato e testato nell’ambito del programma Joint Multi-Role Technology Demonstrator (JMR TD) iniziato nel 2013.

Il V-280 è evoluto attraverso la progettazione, la produzione e oltre tre anni di rigorosi test di volo che hanno fornito ampi dati che convalidano i vantaggi tecnici e operativi del velivolo per la missione d’assalto a lungo raggio.

“Siamo onorati che l’esercito degli Stati Uniti abbia scelto il Bell V-280 Valor come velivolo d’assalto di nuova generazione”, ha affermato Scott C. Donnelly, presidente e amministratore delegato di Textron. “Intendiamo onorare questa fiducia costruendo un sistema d’arma davvero straordinario e per soddisfare i requisiti della missione dell’esercito. Siamo entusiasti di svolgere un ruolo importante nel futuro dell’aviazione dell’esercito”.

“Questo è un momento entusiasmante per l’esercito americano, Bell e Team Valor mentre modernizziamo le capacità dell’aviazione dell’esercito per i decenni a venire”, ha affermato Mitch Snyder, presidente e CEO di Bell. “Bell ha una lunga storia nel supportare l’aviazione dell’esercito e siamo pronti a dotare i soldati della velocità e della portata di cui hanno bisogno per competere e vincere utilizzando il sistema d’arma d’assalto a lungo raggio ad alte prestazioni più maturo, affidabile e conveniente al mondo”.

Bell ed i suoi partner industriali hanno sistematicamente convalidato il velivolo V-280 e il loro approccio a sistemi aperti modulari in collaborazione con l’esercito.

“Negli ultimi anni il team Bell ha dimostrato le eccezionali capacità operative, le sinergie dei thread digitali e i miglioramenti dell’accessibilità della piattaforma offerti dal V-280”, ha affermato Keith Flail, vicepresidente esecutivo, Advanced Vertical Lift Systems di Bell. “Bell è pronta con i nostri impianti di produzione per applicare i nostri quasi sette decenni di esperienza nel convertiplano per fornire una moderna flotta FLRAA all’esercito”.

Il contratto iniziale perfeziona la progettazione del sistema d’arma, il supporto, la produzione, l’integrazione dei sistemi, i test di volo e la qualificazione dell’aeronavigabilità.

Articolo precedente

Primi camion militari DAF CF consegnati alle Forze Armate Belghe

Prossimo articolo

Conclusa la missione spagnola di protezione aerea della Bulgaria

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie