venerdì, Luglio 23, 2021

Il V-280 scelto per la fase valutativa nell’ambito del programma FLRAA dell’US Army

-

Bell Textron Inc., una società Textron Inc., è stata selezionata come titolare di un accordo di progetto per la dimostrazione competitiva e la riduzione del rischio (CD&RR) nell’ambito del programma FLRAA (Future Long Range Assault Aircraft) dell’esercito americano.

In base all’accordo, Bell fornirà un dimostratore avanzato V-280 Valor, con documentazione tecnica di supporto, che si basa sui dati acquisiti durante gli oltre due anni e 170 ore di test di volo nell’ambito del programma congiunto Multi-Role Technology Demonstration (JMR TD).

Il programma JMR TD

Questo contratto segue il successo del programma JMR TD guidato dall’esercito americano. Come parte di quel programma, Bell ha gestito la collaborazione con le dodici principali compagnie che compongono il Team Valor per consentire una rapida produzione, integrazione di sistemi e programma deliberato per convalidare le capacità di volo del V-280 e le capacità operative.

Il V-280 ha raggiunto tutti gli obiettivi del programma, dimostrando la sua velocità, volando sopra i 300 nodi e dimostrando al contempo doti di spiccata agilità a bassa velocità. Queste caratteristiche sono importanti per la stesura dei requisiti del programma FLRAA.

Future Vertical Lift

Il V-280 Valor è stato sviluppato a supporto del programma Future Vertical Lift (FVL) del governo, l’area prioritaria di modernizzazione numero tre dell’esercito. Il programma FLRAA ha lo scopo di produrre una sostituto dei velivoli oggi in servizio di media portata con velocità di trasformazione, potenza e manovrabilità, a costi sostenibili, per il servizio attivo e la riserva delle unità aeromobili dell’US Army.

Foto Bell Textron

Ultime notizie

Continua il percorso di successo di Elettronica nei programmi di Difesa Europea, iniziato nel 2017 con la partecipazione alle...
Il Ministro della Difesa del Regno Unito, Jeremy Quin, ha annunciato di aver esercitato l'opzione per ricevere tredici ulteriori...
Il programma per i nuovi sottomarini d'attacco a propulsione nucleare dell'U.S. Navy sta ancora muovendo i primi passi ma...
È stato firmato un contratto da 195 milioni di sterline per altri 13 velivoli Protector RG.1 all'avanguardia. Il Ministro della...

Da leggere

Primi MH-60R per la Marina Indiana

La Marina Indiana ha accettato i primi due dei...

A Evreux Fauville è atterrato il primo C-130J Super Hercules dello Squadrone Franco-Tedesco

Lo scorso 16 luglio proveniente dalla base aerea di...