fbpx

Il Vietnam in trattative con la Repubblica Ceca per la fornitura di diversi sistemi d’arma

Hanoi e Praga hanno intavolato trattative per l’acquisto di sistemi d’arma da parte delle Forze Armate vietnamite.

Al centro dei colloqui vi sarebbero altri velivoli L39NG rispetto a quelli già ordinati nel 2021 e di prossima consegna oltre velivoli da trasporto L410NG, radar per aeroporti civili e militari, armi di fuoco di vario tipo e kit di ammodernamento per veicoli di epoca sovietica.

Riferiscono le fonti ceche vicine al dossier che sarebbero meno prossime alla conclusione, invece, le trattative in merito all’acquisto da parte vietnamita di sistemi d’artiglieria, lanciarazzi e veicoli blindati.

Obiettivo del Vietnam, oltre l’ammodernamento dell’Aeronautica e del Esercito, è di diversificare le fonti di approvvigionamento, abbandonando progressivamente la fornitura diretta russa.

La Repubblica Ceca non è nuova all’assistenza militare a favore del Vietnam avendo più volte eseguito forniture di parti di ricambio e servizi di manutenzione al Paese asiatico nel arco degli ultimi due decenni, avendo un’industria della Difesa fortemente attiva nel settore del supporto e del retrofit di sistemi d’arma di epoca sovietica e russa.

Foto @AERO Vodochody AEROSPACE a.s.

Articolo precedente

L’India prova con successo un sistema antimissile imbarcato

Prossimo articolo

Incontro NATO-Georgia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie