fbpx

Impianti MK38 MOD 3 ordinati dagli Stati Uniti

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato a BAE Systems Land and Armaments LP, Minneapolis, Minnesota,un ordine di consegna a prezzo fisso di 12,9 milioni di dollari a fronte del contratto di ordinazione di base precedentemente assegnato, per l’approvvigionamento di 39 kit di conversione MK38 MOD 3. 

I lavori di tale commessa saranno eseguiti ad Haifa, Israele (70%) ed a Louisville, nel Kentucky (30%), e si prevede che saranno completati entro gennaio 2027.

I fondi fiscali per l’approvvigionamento di armi (Marina) per l’anno fiscale 2024 per un importo di 12,9 milioni di dollari sono stati vincolati al momento dell’assegnazione e non scadranno alla fine dell’attuale anno fiscale.

Il Naval Surface Warfare Center Indian Head Division, Indian Head, Maryland è la stazione appaltante di riferimento di tale commessa.

Il sistema Mk 38 MOD 3

Il Mk 38 MGS è un sistema d’arma di autodifesa stabilizzato a basso costo che migliora notevolmente le capacità di autodifesa delle navi in ​​tutte le condizioni atmosferiche, di giorno e di notte. Installato a bordo di 14 diverse classi di navi della Marina e di cutter della Guardia Costiera degli Stati Uniti, è ampiamente utilizzato dalle Forze Armate Statunitensi e dalle forze della NATO nonché di altri Paesi, tra cui Israele.

Un importante aggiornamento del MOD 3 è l’avanzato sensore elettro-ottico/a infrarossi (EO/IR) del sistema che fornisce capacità di sorveglianza a 330° e tre campi visivi. L’ottica superiore consente ai marinai di monitorare la situazione e di poter rispondere alle minacce anche in condizioni di illuminazione estremamente scarsa con i vantaggi di una telecamera diurna a colori a basso contrasto e basso livello di illuminazione e di un telemetro laser sicuro per gli occhi.

Mentre il sistema di sensori EO/IR è integrato con il sistema di controllo del fuoco all’avanguardia del MOD 3, il Mk 38 MOD 3 è unico rispetto ad altre armi navali perché il suo sistema di sorveglianza si muove separatamente dal sistema di armi, impedendo agli avversari di avvicinarsi facilmente. sapendo che sono stati rilevati.

Il Mk 38 MOD 3, ha un peso completo di arma M242 da 25 mm e 168 munizioni pronte all’impiego di circa 1 tonnellate; il sistema ha una portata di 2,5 chilometri e velocità di fuoco selezionabili da colpi singoli a 180 colpi al minuto, e spara tutte le munizioni da 25 mm approvate dalla Marina degli Stati Uniti. Può essere gestito a distanza dal centro informazioni di combattimento o da altre strutture navali protette, consentendo agli operatori di rimanere al sicuro e fuori pericolo.

Fonte US Department of Defense/BAE Systems

Foto @BAE Systems

Articolo precedente

Nei Paesi Bassi una nuova classe di navi per sostituire le LPD Rotterdam e gli OPV Holland

Prossimo articolo

Motori e supporto per elicotteri MH-60R della Corea del Sud

Latest from Blog

Ultime notizie