fbpx

Importanti progressi per l’Enduring Shield di Leidos

Leidos, un’azienda leader nel settore della scienza e della tecnologia, ha recentemente annunciato il successo della dimostrazione di volo per la riduzione del rischio (RRFD) del suo sistema d’arma Enduring Shield.

Questa dimostrazione ha evidenziato la capacità del Enduring Shield di lanciare un missile AIM-9X Block II da un’interfaccia simulata dell’Integrated Battle Command System (IBCS) ed ha dimostrato il funzionamento completo del sistema d’arma, incluso l’invio dell’intercettore verso un bersaglio designato.

Grazie a questo successo, la prima consegna di lanciatori Enduring Shield procederà alla fase successiva della strategia di difesa a più livelli del Dipartimento della Difesa.

Il team Dynetics di Leidos è stato selezionato come appaltatore principale per lo sviluppo del sistema Enduring Shield nel settembre 2021. La data di consegna originaria era prevista per marzo 2023, ma a causa di problemi di approvvigionamento e sfide tecniche, la consegna è stata ritardata. Tuttavia, Leidos e l’US Army hanno lavorato insieme per mitigare gli effetti negativi sulle tempistiche di produzione e messa in campo del sistema.

Il programma di test di sviluppo (DT) dell’U.S. Army IFPC Inc 2 inizierà nel gennaio 2024, seguito dalla valutazione operativa (OA) entro la fine dell’anno. I risultati e i dati raccolti da questa dimostrazione e dai test del 2024 saranno utilizzati per migliorare la prossima serie di lanciatori che Leidos produrrà nel 2025.

Il sistema Enduring Shield è parte del programma IFPC Inc 2 che mira a contrastare missili da crociera e sistemi aerei senza pilota (UAS) e rappresenta una soluzione fondamentale per la difesa di infrastrutture critiche civili e militari e può integrarsi con successo con l’IBCS dell’US Army.

Inoltre, Leidos ha annunciato la consegna dei primi lanciatori Enduring Shield, un programma che supporta il programma IFPC Inc 2 dell’US Army. Enduring Shield è un sistema mobile basato a terra che colma il divario tra la difesa aerea tattica a corto raggio e i sistemi strategici.

Infine, Leidos fa notare che le unità fornite sono prototipi campionabili ma che possono essere dispiegati operativamente in caso di necessità.

Fonte e foto @Leidos

Articolo precedente

La Spagna acquista i missili antiaerei Mistral 3

Prossimo articolo

Missili Stinger per Italia, Germania e Paesi Bassi

Ultime notizie