fbpx

In arrivo 400 mitragliatrici MG5A2 per la Bundeswehr

La mitragliatrice universale MG5A2 è destinata a sostituire l’MG3 come mitragliatrice media della fanteria.

 

L’Ufficio federale per l’equipaggiamento, la tecnologia dell’informazione e l’uso delle forze armate tedesche (BAAINBw) ha recentemente ordinato ad Heckler & Koch GmbH un nuovo lotto di 400 mitragliatrici MG5A2 nell’ambito di un accordo quadro in essere dal 2013. 

Le nuove mitragliatrici saranno disponibili per l’Esercito dal prossimo mese di agosto, con particolare priorità all’equipaggiamento delle unità che andranno a formare la VJTF (Very High Readiness Joint Task Force) nel 2023 a guida tedesca.

Questo contratto è il quinto assegnato da quando è in vigore l’accordo-quadro; la Commissione bilancio del Bundestag lo ha approvato nel marzo 2021 nell’ambito di una proposta del valore complessivo di 25 milioni di euro. 

Il contratto consente di assegnare le mitragliatrici in modo flessibile ogni anno in base alle esigenze rese note dalle unità. 

Dal 2015, la BAAINBw ha ordinato oltre 10.000 mitragliatrici MG5 a e la 10.000a unità sta per essere consegnata da Heckler & Koch GmbH.

La MG5 funziona in modalità completamente automatica; trattasi di un’arma in calibro 7,62×51 mm in grado di ingaggiare efficacemente bersagli fino a una distanza di 1.000 m. 

La distanza di combattimento ottimale su un bipiede è di 600 metri.

Il rateo di fuoco è di 640/720/800 colpi/min a seconda dell esigenze dell’operatore.

Dalle truppe, l’MG5 è impiegata a terra con un bipiede o su una ralla come arma di supporto da veicolo.

La versione da fanteria MG5A2 ha un peso di 11,2 kg completa di munizionamento.

Immagine Heckler & Koch GmbH

Fonte Ufficio federale della Bundeswehr Supporto tecnico, informatico e in servizio / Centro stampa e informazione

Articolo precedente

L’USS Truman ha “perso” un F/A-18 Super Hornet nel Mediterraneo

Prossimo articolo

Impostate due nuove unità per sperimentazioni per la Marina Tedesca

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie