fbpx

In Danimarca si discute di aumentare gli F-35A da ordinare

Il tema F-35 è molto caldo in questi giorni in Danimarca tra l’arrivo dei primi esemplari e la possibilità di aumentare i numeri della flotta.

Infatti, pochi giorni fa sono atterrati presso la base aerea di Skrydstrup nello Jutland meridionale, giunti dagli Stati Uniti dopo aver compiuto una sosta alle isole Azzorre nel Oceano Atlantico, i primi quattro Lockheed Martin F-35A destinati alla Aeronautica Danese.

I piani danesi fin qui decisi ed approvati prevedono l’acquisto di 27 F-35A che sostituiranno nelle fila della Flyvevåbnet i 43 F-16A/B MLU (non tutti in condizioni di volo) rimanenti dei 77 Fighting Falcon in origine acquistati. Questi velivoli raggiungeranno la piena capacità operativa (FOC) nel 2027.

Peraltro, questo numero di 27 velivoli era stato deliberato nel 2016 in un periodo in cui gli impegni NATO erano relativamente ridotti, la minaccia alla sicurezza europea non era di particolare rilievo e la Danimarca forniva appoggio alla Coalizione internazionale tra Afghanistan e Medio Oriente; perciò il numero previsto di Lightning II sembrava essere il giusto compromesso tra le esigenze operative e budget (circa 20 miliardi di corone danesi).

Ora, però, la situazione è drasticamente e drammaticamente mutata, e le esigenze di difesa nazionale e NATO richiedono alla Flyvevåbnet di avere a disposizione un maggior numero di velivoli da combattimento di ultima generazione.

In tal senso, all’inizio del anno corrente le Forze Armate Danesi hanno indicato la necessità di ottenere altri otto-dieci esemplari aggiuntivi.

In Parlamento questa richiesta sembra essere stata recepita positivamente dai partiti di maggioranza e di opposizione, tutti sensibili al tema del rafforzamento delle capacità operative della Difesa danese che è chiamata ad operare con maggior persistenza tra Groenlandia, regione Artica e Paesi Baltici a supporto delle operazioni NATO.

Foto @Forsvaret-Tue Skals

Articolo precedente

Commissionata dalla US Navy la futura LCS 25 USS Marinette

Prossimo articolo

Gli Emirati Arabi Uniti vogliono entrare nel programma KF-21 sud coreano

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie