fbpx
An F-35 Lightning II performs a maneuver Sept. 12, 2016 over Luke Air Force Base, Ariz. This sortie marks the 10,000th flying hour for the F-35 program at Luke. (U.S. Air Force photo by Senior Airman Devante Williams)

In Germania apertura della linea di assemblaggio integrata della sezione centrale di fusoliera del F-35

Northrop Grumman ha comunicato che, insieme a Rheinmetall, ha avviato la realizzazione in Germania di una seconda linea di assemblaggio integrata della sezione centrale di fusoliera del caccia bombardiere Lockheed Martin F-35 Lightning II; la realizzazione di questo impianto rientra nell’ambito degli accordi tra Stati Uniti e Germania la quale ha ordinato trentacinque F-35A per le esigenze della Luftwaffe.

Northrop Grumman Corporation si è unita a Rheinmetall, Lockheed Martin ed ai funzionari tedeschi per una cerimonia rivoluzionaria a Weeze, in Germania, per stabilire una seconda linea di assemblaggio integrata della sezione centrale di fusoliera del F-35 (IAL) con Rheinmetall AG.

Lo IAL contribuirà a soddisfare le crescenti richieste di aerei da combattimento di quinta generazione, rafforzando al contempo le capacità di difesa con le nazioni alleate in tutta Europa.

Il successo dello IAL risponde alla visione di Northrop Grumman di produrre a prezzi accessibili un velivolo di nuova generazione di qualità che soddisfi le esigenze di un numero crescente di clienti internazionali“, ha affermato Tom Jones, vicepresidente aziendale e presidente, Northrop Grumman Aeronautics Systems. “In combinazione con l’esperienza di Rheinmetall con le Forze Armate Tedesche e l’industria europea, la collaborazione con Rheinmetall e Lockheed Martin promuoverà le competenze critiche e stimolerà l’economia della regione con opportunità di lavoro ad alta tecnologia“.

Fonte Northrop Grumman

Foto @USAF/Senior Airman Devante Williams

Articolo precedente

Israele incarica Elbit Systems della produzione di munizioni da artiglieria calibro 155 mm

Prossimo articolo

Aggiornamento per gli M270 MLRS finlandesi

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie