fbpx

In Libano 13.000 ore di volo per gli AB212 della Task Force ITALAIR

Gli elicotteri bimotori AB212 della Task Force “ITALAIR”, comandata dal Colonnello Giuliano Innecco, hanno superato recentemente il traguardo delle 13.000 ore di volo in operazione.

Rischierati nel 2008 presso la base di Naqoura in seguito all’avvicendamento con la linea AB205, hanno ricoperto un ruolo fondamentale per la piena implementazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza ONU 1701, fornendo il supporto aereo in maniera continuativa alla missione UNIFIL, anche al di fuori dell’area di responsabilità.

La flotta dei 6 AB212 di “ITALAIR”, infatti, effettua un’ampia gamma di missioni di volo, conducendo principalmente compiti di pattugliamento della Blue Line, ricerca, ricognizione aerea, trasporto medico (CASEVAC e MEDEVAC), trasporto personale e materiali.

In particolare, garantisce ogni giorno dell’anno, 24 ore su 24, un assetto CASEVAC pronto a decollare entro 30 minuti dall’allertamento, per garantire la salvaguardia della vita umana al personale civile e militare in area di operazione nel Libano del sud.

Le attività svolte in Teatro operativo sono condotte sotto il coordinamento e secondo le direttive impartite dal Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI), che è l’alto Comando della Difesa deputato alla pianificazione, coordinazione e direzione delle operazioni militari, delle esercitazioni interforze nazionali e multinazionali e delle attività a loro connesse.

Fonte e foto @Joint Task Force-Lebanon Sector West/Public Information Office-Chief

Articolo precedente

Sako TGR M10 per le Forze di Difesa Finlandesi

Prossimo articolo

Lockheed Martin e Juniper Networks presentano una tecnologia di Routing Mission-Aware

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie