fbpx

In Polonia consegnati i sistemi di difesa di punto PILICA

In Polonia lo scorso 30 novembre le aziende del Consorzio PGZ-PILICA hanno completato le ulteriori consegne dei sistemi missilistici e di artiglieria antiaerei di serie PSR-A PILICA.

Sono stati consegnati il 4°, 5° e 6° sistema, più il sistema prototipo dopo l’adattamento allo standard della produzione in serie. 

Pertanto, tutti e sei i sistemi di difesa aerea a brevissimo raggio (VSHORAD) ordinati nel novembre 2016 sono stati consegnati all’Esercito di Varsavia.

L’appaltatore del sistema missilistico e di artiglieria antiaereo PILICA è il Consorzio PGZ-PILICA, composto da società del gruppo PGZ Capital: PGZ SA, PIT-RADWAR SA, PCO SA e Zakłady Mechaniczne Tarnów SA, in qualità di integratore di sistema.​​​​​​​

Il sistema PSR-A PILICA

Ognuno dei sei sistemi PSR-A PILICA è composto da 6 unità di fuoco con trattori d’artiglieria, posto di comando, stazione radar ed è completato da 2 veicoli da trasporto e da 2 veicoli per il rifornimento delle munizioni. 

Il PRS-A PILICA rappresenta una grossa evoluzione del vecchio sistema contraereo ZU-23-2 da 23 mm di origine sovietica.

Ogni unità di fuoco del sistema PSR-A PILICA è dotata di 2 mitragliere da 23 mm e 2 lanciamissili antiaerei Grom/Piorun a ricerca di calore nonché di suite optoelettronica con una termocamera ed un telemetro laser.

Tale configurazione conferisce al sistema PILICA la capacità di condurre operazioni autonome, ma anche di operare come parte di un sistema di difesa aerea multistrato integrato come sistema a corto raggio (VSHORAD).

Dal PILICA al PILICA+

Il sistema PILICA sarà evoluto al livello PILICA+ in modo che le Forze Armate polacche dispongano di equipaggiamenti sempre più avanzati ed efficaci efficaci sia nel breve che brevissimo raggio di difesa antiaerea e antimissile. 

Ciò è confermato da un altro contratto esecutivo firmato nel 2023 per la fornitura di 22 sistemi missilistici e di artiglieria antiaerei PILICA. 

Il contratto copre la realizzazione di 16 nuove (inclusa un’unità di addestramento per il Centro di addestramento dell’Aeronautica Militare) e le 6 unità già prodotte, che saranno integrate con nuovi elementi per essere portate allo standard PILICA+.

Questa configurazione sarà integrata con lanciamissili a corto raggio CAMM e stazioni radar Bystra prodotte da PIT-RADWAR e costituirà lo strato inferiore della difesa antiaerea e antimissile multistrato che le Forze Armate di Varsavia stanno organizzando.

Ogni batteria PILICA + sarà organizzata su un posto di comando Zenit-MP+, stazione radar Bystra e due lanciatori iLauncher di missili antiaerei a corto raggio CAMM.

Successivamente è previsto che il PILICA+ includa cannoni antiaerei con munizioni programmabili ed un sistema progettato per combattere i veicoli aerei senza pilota (UAS e loiteing munitions).

Fonte e foto @PGZ

Latest from Blog

Ultime notizie