sabato, Ottobre 16, 2021

In servizio il nuovo Merlin Crowsnest della Royal Navy

-

Il nuovo sistema di allarme aereo precoce Merlin Crowsnest della Royal Navy è entrato in servizio con lo 820 NAS o Naval Air Squadron per iniziare l’addestramento operativo presso la Royal Naval Air Station Culdrose.

Volo inaugurale del primo Crowsnest Merlin a Culdrose

Dal autunno 2020 è in corso l’addestramento degli equipaggi per utilizzare il nuovo sistema, che consente agli equipaggi di condurre la difesa aerea e missilistica, nonché il comando e il controllo degli attacchi.

Il Merlin Crowsnest è dotato di una versione aggiornata del radar Thales Searchwater 2000 ad alta potenza in grado di assicurare la sorveglianza oltre l’orizzonte, scoprire, analizzare le minacce e dare l’allarme nell’ambito della missione ASaC o Airborne Surveillance and Control. Inoltre, il radar può essere impiegato per missioni sorveglianza marittima e terrestre,nonché intelligence.

Merlin Crowsnest sul volo inaugurale con cupola radar (borsa) abbassata

Caratteristica peculiare del radar Searchwater 2000 e del Cerberus Mission System è la modularità del sistema, un vero e proprio kit, che ne consente la possibilità di essere rimosso e di essere trasferito su qualunque Merlin HM Mk.2 in servizio con la Royal Navy. Questa importante caratteristica consente alla Royal Navy di regolare la configurazione del Merlin a seconda della missione, non richiedendo la trasformazione permanente della cellula per la missione AEW.  

Ogni elicottero ha un equipaggio di tre persone: due osservatori (missione e specialisti tattici) ed un pilota. Volando in alto sopra il CSG con i loro sofisticati sensori, consentono al comandante del gruppo d’attacco della portaerei di vedere, capire e reagire ben oltre l’orizzonte A qualsiasi minaccia aerea o di superficie. Possono anche fungere da centro di controllo per le operazioni di difesa aerea condotte dagli F-35B della RAF imbarcati sulla portaerei.

Il contratto per il sistema Merlin Crowsnest è stato assegnato nel 2017 dal Ministero della Difesa di Londra a Lockheed Martin in qualità di capocommessa che si occupa dell’integrazione sensoristica ed a Leonardo che si occupa ovviamente delle modifiche del elicottero AW101 Merlin. Dal 2018, infatti, la Royal Navy è scoperta nel ruolo allarme aereo precoce perché sono stati ritirati gli ultimi Westland Sea King ASaC.7 in servizio con lo 849 NAS.

non definito

Il valore del contratto è di 269 milioni di sterline (poco meno di 318 milioni di euro) e copre la fornitura di dieci sistemi, con supporto tecnico e logistico ed il prototipo ha volato nel 2019.

Peraltro, il programma ha accusato qualche problema che ne ha rallentato il crono programma; la capacità operativa iniziale o IOC sarà dichiarata tra sei mesi, nel settembre 2021, mentre la capacità operativa completa o FOC sarà raggiunta nel 2023.

Un Merlin è pronto per Crowsnest nell'hangar dell'820 NAS

Il sistema Merlin Crowsnest sarà dispiegato in tre esemplari, sia pure ad efficienza ridotta, a bordo della portaerei HMS Queen Elizabeth che nel prossimo mese di maggio salperà le ancore con il suo Carrier Strike Group CSG-21 per operare prima nel Mediterraneo e poi nelle lontane acque del Oceano Indiano e del Oceano Pacifico. In questi teatri marittimi il CSG-21 si addestrerà ed opererà con le forze aeronavali di Alleati e Partner.

Successivamente, i Merlin Crowsnest opereranno a bordo della seconda portaerei, la HMS Pince of Wales.

Foto Royal Navy

Ultime notizie

Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...
La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato a Naval Group il contratto  per la progettazione preliminare e...
Il Precision Strike Missile (PrSM) di Lockheed Martin ha completato il suo volo più lungo fino ad oggi, superando...

Da leggere

Russia e Cina contro la nuova alleanza AUKUS nel Pacifico

Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza...