fbpx

In Ungheria il primo KC-390 Millenium

E’ atterrato presso la base aerea di Kecskemét in Ungheria il primo dei due velivoli da trasporto e rifornimento in volo KC-390 Millenium di Embraer.

Il velivolo, prima di entrare ufficialmente in servizio con l’Aeronautica Ungherese, sarà sottoposto ad un ciclo di prove.

Oltre per il trasporto ed il rifornimento in volo, i due Millenium ordinati dall’Ungheria saranno impiegati anche per l’evacuazione sanitaria (MEDEVAC) e per supportare le operazioni di Protezione Civile.

Il KC-390 rappresenta un enorme passo in avanti dal punto di vista tecnologico ed operativo per l’Aeronautica Ungherese che finora ha impiegato l’Antonov An-26 come principale velivolo da trasporto.

Il Millenium può trasportare 80 soldati o 64 paracadutisti completamente equipaggiati. L’aeromobile ha una velocità di 870 chilometri orari e può trasportare fino a 26 tonnellate di carico. Il trasporto brasiliano ha un raggio d’azione di 2.800 km con 23 tonnellate di carico e di 2.100 km con 26 tonnellate di carico.

Fonte Ministero della Difesa Ungherese

Foto @Embraer

Articolo precedente

BAE Systems e Topaz Intelligence collaborano per fornire servizi di intelligence e consulenza

Prossimo articolo

Riorganizzazione del Esercito Sloveno

Ultime notizie