Incidente per un C-130 dell’Aeronautica delle Filippine

0
180

Un C-130H dell’Aeronautica Militare filippina ha preso fuoco dopo essere uscito di pista in atterraggio presso l’aeroporto di Jolo.

A bordo del velivolo erano presenti otto membri dell’equipaggio e ottantaquatratto passeggeri.

Il cargo militare era decollato dall’aeroporto di Cagayan de Oro.

Secondo le prime informazioni, l’Hercules è precipitato dopo aver mancato l’avvicinamento alla pista di Jolo mentre cercava di riattaccare.

Nell’incidente sono periti diciassette persone.

I militari a bordo erano in corso di trasferimento nella zona per combattere l’estremismo del gruppo di Abu Sayyaf.

Il velivolo coinvolto nell’incidente aveva affettato il primo volo nel 1988 con matricola 5125 in precedenza posseduto dall’U.S. Air Force e consegnato alle Filippine quest’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui