fbpx

Incontro bilaterale Italia-Ungheria

Si è svolto ieri a Palazzo Guidoni, sede di SEGREDIFESA, l’incontro bilaterale tra Italia e Ungheria. Le delegazioni nazionali sono state presiedute dal Generale di Corpo d’Armata Luciano Portolano, Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti, e dall’acting Direttore Nazionale degli Armamenti Mr. László Tömböl.

In apertura dei lavori, il Generale Portolano ha auspicato che tra Italia e Ungheria si possano rafforzare ancora di più i già ottimi rapporti di amicizia, soprattutto nella considerazione dell’attuale momento socio-politico internazionale, caratterizzato da mutati scenari e profondi cambiamenti geopolitici. Il Segretario Generale ha anche confermato la disponibilità della Difesa italiana, con il supporto della realtà industriale nazionale, a fornire tutto il sostegno necessario alle esigenze di rinnovamento delle Forze Armate Ungheresi, esplorando possibili sviluppi di cooperazione nel senso più ampio del termine, anche attraverso l’utilizzo di accordi Government-to-Government (G2G).

Dal canto suo, Mr. László Tömböl ha evidenziato come l’Ungheria sia particolarmente interessata a riprendere ed approfondire la cooperazione con l’Italia nel settore delle industrie per la difesa, con l’obiettivo di rilanciare la base industriale nazionale.

L’incontro bilaterale ha permesso di approfondire alcuni programmi di eccellenza dell’Industria militare nazionale, a elevatissimo contenuto tecnologico, per il soddisfacimento del potenziale requisito ungherese. In particolare, l’attenzione si è focalizzata sul settore degli elicotteri d’attacco, con particolare interesse allo sviluppo del Nuovo Elicottero di Esplorazione e Scorta AW-249-NEES, degli Unmanned Aerial Systems (UAS) e Counter-Unmanned Aerial Systems (C-UAS).

La cooperazione tra i due Paesi nel settore dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza è disciplinata dall’Accordo intergovernativo firmato a Budapest il 28 febbraio 2013 e dallo Statement of Intent between the Minister of Defence of the Italian Republic and the Minister of Defence of Hungary on the Enhancement of Bilateral Defence Co-operation, sottoscritto a Budapest il 7 marzo 2022.

Fonte e foto @Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti

Articolo precedente

M142 HIMARS ed ATACMS ai Paesi Bassi

Prossimo articolo

A Taiwan battezzata la quarta unità classe Tuo Chiang

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie