fbpx

Inizia a prendere forma il primo P-8A Poseidon per la Nuova Zelanda

Boeing ha presentato ieri il primo P-8A Poseidon per la Nuova Zelanda nella sua livrea della Royal New Zealand Air Force (RNZAF). La Nuova Zelanda è una delle otto nazioni ad aver acquisito il P-8 come nuovo velivolo da pattugliamento marittimo multi-missione. 

“L’aereo presenta l’iconico Kiwi roundel, un uccello originario della Nuova Zelanda – ha affermato Sheena Vince Cruz, responsabile del programma della regione Asia-Pacifico del Boeing P-8 – sebbene incapace di volare, l’uccello Kiwi è riconoscibile e continuerà a “volare” come simbolo sul P-8A per i decenni a venire”.

Il governo della Nuova Zelanda ha acquistato quattro Boeing P-8A Poseidon da pattugliamento marittimo e velivoli da ricognizione che sostituiranno l’attuale flotta di sei vecchi aerei P-3K2 Orion. I P-8A forniranno capacità avanzate per mantenere la consapevolezza della situazione nelle acque vicine e al di sotto della superficie dell’oceano.

Il primo volo è previsto nelle prossime settimane, seguito dall’installazione dei sistemi di missione. L’aereo dovrebbe essere consegnato al Ministero della Difesa della Nuova Zelanda entro la fine dell’anno.

Fonte: Boeing

Articolo precedente

Missili JASSM-ER per l’Australia

Prossimo articolo

La missione italiana “Mondiali di calcio del Qatar 2022”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie