sabato, Gennaio 29, 2022

Iniziano le consegne degli T129 ATAK FAZ-II all’Esercito turco

-

Ad inizio anno l’ultima versione dell’elicottero d’attacco turco T129 ATAK FAZ-II aveva completato le prove di volo ed ora sono iniziate le consegne all’Esercito.

L’annuncio arriva direttamente dal Presidente dell’Industria della Difesa turca İsmail DEMİR su Twitter ed è prevista la consegna di 21 FAZ-II in attesa che l’iter di sviluppo del nuovo elicottero d’attacco T629 arrivi a compimento.

Questa seconda versione dell’Atak, la più recente e moderna, si caratterizza per un miglioramento delle capacità di sopravvivenza dell’elicottero grazie all’adozione di Radar Warning Receiver (RWR), Laser Warning Receiver (LWR) e Radio Signal Jammer per la guerra elettronica.

Sicuramente l’esperienza maturata con la precedente versione sul campo di battaglia ha portato la TAI (Turkish Aerospace Industries) e l’Esercito a migliorare ulteriormente il progetto di base derivato dall’Agusta Mangusta A129.

Alcune componenti, comprese quelle di recente installazione, sono di produzione indigena facendo diminuire la dipendenza turca dall’estero e rafforzando il comparto interno.

L’Esercito ha ricevuto un totale di 51 T129 ATAK ripartiti in 9 nella configurazione iniziale “EDH” e 42 FAZ-1. Altri 6 T129 FAZ-I sono stati consegnati alla Gendarmeria.

Le possibilità di esportazione dell’elicottero non sono tanto vincolate dell’avionica di bordo quanto dal fatto che i motori sono di produzione statunitense (LHTEC T800) e la vendita di 30 T129 al Pakistan e 6 alle Filippine è soggetta all’autorizzazione di Washington.

Ultime notizie

Il 24 gennaio 2022 un F-35C dell'United States Navy (Strike Fighter Squadron 147) ha avuto un incidente a bordo...
Rohde & Schwarz equipaggerà l'NH90 Multi-Role Frigate Helicopter (MRFH) della Marina Tedesca con radio aviotrasportate della famiglia SOVERON che...
Prosegue l’addestramento della compagnia aviorifornimenti della Brigata Paracadutisti “Folgore” dell’Esercito, nell’ambito delle attività addestrative di specialità disposte dal Comando...
Il Belgio investirà nella Difesa quattordici miliardi di euro nei prossimi otto anni. Questo è quanto deciso dal Governo...

Da leggere

Due AT-6E Wolverine alla Base Aerea di Moody per l’addestramento internazionale

Il 12 gennaio 2022, il 23rd Wing ha ricevuto...

I Paesi Bassi forniscono F-35 e unità terrestri per la difesa della NATO

I Paesi Bassi sono pronti a fornire un ulteriore...