mercoledì, Gennaio 19, 2022

Iniziata la costruzione del secondo Arleigh Burke nella versione Flight III

-

Image

Il 3 marzo presso i cantieri General Dynamics Bath Iron Works sono ufficialmente iniziati i lavori per la costruzione del secondo cacciatorpediniere lanciamissili classe Arleigh Burke nella configurazione Flight III.

Il DDG-126, intitolato a Luis H. Wilson Jr, è il 76° cacciatorpediniere della classe Arleigh Burke e rappresenta, rispetto alle precedenti versioni, una evoluzione sul lato sensoristico, della resistenza passiva e delle capacità operative.

Flight III

L’hangar poppiero sarà esteso e potrà contenere due elicotteri SH-60B, verrà installata una nuova versione del sistema di combattimento AEGIS, il radar Raytheon AN/SPY-6 (che impiega la tecnologia AESA) e un sistema di puntamento ottico Kollmorgen. La capacità antiaerea verrà estesa con l’impiego di missili Evolved SeaSparrow mentre il sonar per la scoperta di mine sarà il Kingfisher.

L’installazione del radar AN/SPY-6 e dell’equipaggiamento relativo porterà un aumento del dislocamento di circa 400 tonnellate. Inoltre, per assicurare l’adeguato raffreddamento dei sistemi, verranno installati quattro macchinari da 300 tonnellate al posto dei cinque da 200 presenti nelle Flight precedenti.

Altre migliorie riguarderanno ad esempio l’impianto antincendio per la sala macchine che impiegherà la tecnologia di nebulizzazione dell’acqua water mist al posto del bromotrifluorometano (halon).

Le parti sensibili e vitali della nave saranno protette da due strati di acciaio e da 70 tonnellate di protezioni in kevlar.

Costi

Il fondo complessivo stanziato dalla US Navy per la costruzione dei due Arleigh Burke Flight III è di 9,29 miliardi di dollari.

Il primo Flight III è il Jack H. Lucas (DDG-125) attualmente in costruzione presso i cantieri Huntington Ingalls.

Perché riprendere la produzione?

La decisione di riprendere la costruzione degli Arleigh Burke è avvenuta nel 2009 dopo la decisione dell’US Navy di limitare a tre il numero delle Zumwalth. Dal 2009 sono stati commissionati un totale di 15 cacciatorpedinieri di cui 5 sono già in servizio, 2 sono stati varati e 4 sono attualmente in costruzione. In futuro è previsto un ulteriore Airleigh Burke Flight IIA e ne sono stati approvati 11 della Flight III.

 Louis H. Wilson Jr.

Generale Louis H. Wilson Jr. (Foto: USMC)

Louis H. Wilson Jr. (1920-2005), al quale è intitolata la nave, è stato il 26° Comandante del Corpo dei Marines tra il 1975 ed il 1979. Veterano della guerra del Vietnam, il Generale Wilson, è stato inoltre il primo Comandante dei Marines a partecipare in modo permanente allo Stato Maggiore Congiunto americano (Joint Chiefs of Staff)

Foto: USMC, General Dynamics BIW, US Navy

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere

C-17 del Regno Unito all’Ucraina con missili anti-carro evitando la Germania

Il Governo di Sua Maestà sta inviando in Ucraina...

32 nuovi Raiding Craft per l’Esercito Italiano e la Marina Militare Italiana

ll programma pluriennale è relativo l'acquisizione ed il sostegno...