lunedì, Ottobre 25, 2021

Iniziate le prove in mare della corvetta di Fincantieri per il Qatar

-

La corvetta Al Zubarah (F 101) costruita da Fincantieri per la Marina Militare del Qatar ha iniziato il 18 novembre le prove in mare davanti al Cantiere del Muggiano, dove è stata costruita.

Si tratta della prima unità delle quattro ordinate nel 2016 insieme ad un corposo pacchetto dal valore di quasi 4 miliardi di euro.

La consegna della nave è prevista per il 2021.

Le corvette classe Al Zubarah hanno una lunghezza di 107 m di lunghezza ed un dislocamento di circa 3.250 tonnellate.

Il radar principale Kronos Grand Naval è sviluppato da Leonardo mentre il CMS è parte della serie Athena. I sistemi di guerra elettronica (RESM, CESM e RECM) sono di Elettronica.

L’armamento è composto da un cannone 76/62SR, due moduli VLS A50 per sedici celle con missili Aster-30, otto missili Exocet MM40, RIM-116 a poppa e quattro lanciatori di inganni Sylena Mk2.

Il sistema di propulsione è composto da quattro motori diesel in configurazione CODAD (Combined Diesel and Diesel) collegati a due eliche a passo variabile. La velocità massima si attesta a 28 nodi mentre quella di crociera a 15 nodi che consente alla nave un’autonomia di 3.500 miglia nautiche.

L’hangar a poppa può ospitare un elicottero NH-90.

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere

Loitering Munition Hero-30 per le Forze Speciali italiane

Le Forze Speciali italiane, per scopi di difesa in...

Alla Lituania consegnati ulteriori autocarri Unimog U5000

Come annunciato dal Ministero della Difesa della Lituania sono...