mercoledì, Gennaio 26, 2022

Israele e Stati Uniti lavorano al nuovo missile antimissile Arrow 4

-

Tel Aviv e Washington stanno cooperando nel programma di sviluppo della nuova versione 4 del missile antimissile balistico Arrow schierato da Israele.

Infatti, l’Israeli Missile Defense Organization (IMDO) e la U.S. Missile Defense Agency hanno avviato la fase di sviluppo del nuovo Arrow 4.

Il nuovo missile dovrà essere in grado di ingaggiare ed intercettare i nuovi missili balistici a lungo raggio che sono in via di distribuzione in Medio Oriente (in primis in Iran) nonché con buona approssimazione anche i missili ipersonici il cui proliferare sta diventato particolarmente pericoloso, considerato che i sistemi di contrasto e difesa contro tale tipo di minaccia sono attualmente per lo più allo stato embrionale.

Secondo la stampa israeliana, l’Arrow 4 sarà in grado di ingaggiare anche missili da crociera ipersonici ed i veicoli di rientro plananti ipersonici.

La nuova versione prenderà il posto degli Arrow 2, dispiegati a partire dal inizio del nuovo millenio, ormai non più giudicati all’altezza delle nuove minacce, rappresentate soprattutto dai missili ipersonici altamente manovrabili.

La versione Arrow 3 raggiunge quote più alte di intercettazione ed ha una portata significativamente più ampia rispetto l’Arrow 2 ed è accreditato dall’Agenzia Spaziale Israeliana anche di capacità anti satellite (in orbita bassa).

Il sistema Arrow ABM (Anti-Ballistic Missile) nasce per intercettare missili balistici nella alta stratosfera ed è il frutto della partnership tra le industrie israeliane IAI/ELTA, Rafael, ELSRA, IMI e le industrie statunitensi Lockheed Martin, Raytheon, Alliant Techysistems e Ceradyne.

Il sistema Arrow è costituito dall’intercettore antimissile ipersonico Arrow, dal radar AESA di allarme rapido Elta EL/M-2080 “Green Pine”, dal centro di controllo fuoco Elisra “Golden Citron” (“Citron Tree”) C3 e dal centro di controllo di lancio “Brown Hazelnut” (“Hazelnut Tree”) C3. Il sistema è trasportabile e pertanto può essere spostato in altri siti preparati.

Ultime notizie

I primi contenitori/lanciatori Mk 2 allestiti in Norvegia da Kongsberg per il National Advanced Surface to Air Missile System...
La National Nuclear Security Administration, agenzia federale che cura la sicurezza delle armi nucleari e dei reattori nucleari dell'US...
In conseguenza di alcuni rumors, Leonardo ha voluto precisare che il programma Eurofighter con il Kuwait sta procedendo in...
The Spanish media Revista Ejércitos has echoed the test carried out by ESCRIBANO M&E for the Spanish Army to...

Da leggere

Kongsberg ha iniziato la produzione dei contenitori/lanciatori Mk 2 dei sistemi NASAMS australiani

I primi contenitori/lanciatori Mk 2 allestiti in Norvegia da...

PT Pindad consegna al Esercito Indonesiano veicoli da combattimento e da trasporto

Il Ministro della Difesa indonesiano, Prabowo Subianto, ha...