fbpx

Israele rinforza le dotazioni di riservisti e forze di difesa locali nel nord del Paese

Il Ministero della Difesa Israele ha comunicato che le Forze di Difesa (IDF) hanno iniziato a distribuire container di armi ed attrezzature alle forze di difesa locali negli insediamenti settentrionali.

Nelle prossime settimane sarà completata la collocazione dei container presso il Comando Nord e la distribuzione delle attrezzature alle classi di riserva anche in altre località.

La distribuzione di armi alle forze di difesa degli insediamenti nell’area settentrionale avviene contemporaneamente alla distribuzione dei sistemi ed attrezzature agli insediamenti che circondano Gaza come parte del programma “Mashiv al-Huruch” per rafforzare le unità di riserva e gli insediamenti nella zona settentrionale presso le frontiere.

Ogni insediamento riceverà armi, giubbetti in fibra ceramica ed elmetti acquistati e testati secondo gli standard più elevati.

Saranno inoltre distribuite alle forze di difesa locali ed alle unità di riservisti ulteriori dotazopmi mediche e logistiche.

Nell’ambito dello sforzo continuo per rafforzare la linea di difesa nel nord, le IDF hanno iniziato a realizzare una parte significativa del processo di equipaggiamento delle classi di riserva per la difesa del confine settentrionale dello Stato di Israele.

Foto: portavoce dell’IDF.

Fonte e foto @Ministero della Difesa di Israele

Articolo precedente

US Navy e Royal Navy abbattono droni e missili nel Mar Rosso

Prossimo articolo

BAE Systems aggiorna i cannoni da 127 mm della Royal Australian Navy

Ultime notizie