Israele vuole acquistare diciotto CH-53K

0
462

Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano di elicotteri da trasporto pesante CH-53K con supporto e relative attrezzature per un costo stimato di 3,4 miliardi di dollari. 

La Defense Security Cooperation Agency ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.


Il Governo di Israele ha chiesto di acquistare fino a diciotto elicotteri CH-53K Heavy Lift, fino a sessanta motori T408-GE-400 (di cui 54 installati e 6 come ricambio) e fino a trentasei sistemi di posizionamento globale integrato /sistemi di navigazione inerziale (EGI) con modulo di disponibilità selettiva/anti-spoofing (SAASM). 

Inoltre, nel pacchetto richiesto sono inclusi anche le apparecchiature di comunicazione, mitragliatrici GAU-21 da 12,7×99 mm, sistemi di pianificazione della missione, lo studio, la progettazione e realizzazione di impianti.

Richiesti anche parti di ricambio, apparecchiature di supporto e collaudo, pubblicazioni e documentazione tecnica, formazione per gli equipaggi e del personale addetto all manutenzione oltre supporto tecnico e logistico.

Gli appaltatori principali saranno Lockheed Martin e General Electric Company.

Il CH-53K “King Stallion” è l’ultima versione del elicottero trimotore pesante da trasporto Sikorsky (Lockheed Martin) CH-53.

Ha un equipaggio di quattro uomini e può trasportare sino a 30 soldati completamente equipaggiati ; può trasportare al gancio baricentrico sino a circa 17 tonnellate, mentre all’interno può caricare sino 11 tonnellate.

Ha una velocità massima di 170 nodi, capacità di rifornimento in volo e raggiunge i 18.000 piedi di altitudine massima.


Fonte Defense Security Cooperation Agency

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui