fbpx

IVECO Multirole Utility Vehicle (MUV) “Noriker” per la Bundesheer

In Austria il Ministro della Difesa Klaudia Tanner ha comunicato che è in corso il programma di sostituzione del veicolo multiruolo Pinzgauer, con l’acquisizione di ulteriori 185 IVECO Multirole Utility Vehicle (MUV) 4×4 “Noriker”.

Questi 185 veicoli si aggiungeranno ai 55 MUV già consegnati da IDV alla Bundesheer che ha un requisito complessivo di 300 “Noriker”.

I nuovi “Noriker” saranno consegnati alla Bundesheer entro il 2025 allestiti in diverse versioni. I Pinzgauer nelle file austriache saranno sostituiti dai Noriker, Dingo II ed Husar (IDV LMV 4×4).

Il MUV è un veicolo militare appositamente costruito, sviluppato per essere il naturale successore del cavallo di battaglia di IDV, l’M40E15-WM, conforme agli standard militari e NATO, che beneficia in modo significativo anche di importanti sinergie con componenti fortemente industrializzati. 

Robusto ed altamente mobile, il MUV è stato progettato per soddisfare l’ampio spettro di requisiti operativi degli utenti militari. Con un PTT fino a 7 tonnellate, il veicolo è progettato per offrire un carico utile massimo di 4 tonnellate. Il motore è specificamente progettato per operare in ambienti difficili, comprese temperature estreme che vanno da -32°C a +49°C, e può funzionare anche con carburanti NATO. 

Il mezzo della potenza di 180 cv è in grado di trasportare fino ad un massimo di 14 passeggeri e 2 di equipaggio nell’apposita versione.

L’ESP e l’ABS migliorano ulteriormente le prestazioni ed è prevista anche la possibilità di montare pneumatici run-fla.

La mobilità è ulteriormente migliorata da una trazione 4×4 permanente con differenziali bloccabili centrale/anteriore/posteriore e ripartitore di coppia dotato di presa di forza nonché da un sistema di sospensioni anteriori indipendenti con barra di torsione, che garantisce mobilità fuoristrada equilibrata, maneggevolezza e affidabilità. Massimizzando la comunanza di componenti e produzione in tutta la famiglia MUV, l’impronta logistica è ridotta mentre, allo stesso tempo, la flessibilità risulta essere migliorata introducendo sovrastrutture modulari per incrementare l’idoneità del MUV 4×4 in vari scenari operativi.

Immagine @IVECO Defence Vehicles (IDV)

Articolo precedente

Munizionamento di artiglieria per la Spagna

Prossimo articolo

NVG e radar ECRS Mk 1 per la Bundeswehr

Latest from Blog

Ultime notizie