fbpx

Joint Light Tactical Vehicle per la Macedonia del Nord

Oshkosh Defense, con sede ad Oshkosh in Wisconsin, si è aggiudicata una modifica del valore di 10.8 milioni di dollari per il contratto in essere relativo la la famiglia di veicoli interforze di veicoli tattici leggeri (JLTV 4×4).

I lavori della commessa saranno eseguiti a Oshkosh in Wisconsin, con una data di completamento prevista per il 30 aprile 2025.

Al momento dell’aggiudicazione sono stati impegnati fondi per le vendite militari straniere (FMS) dell’anno fiscale 2024 per laMacedonia del Nord per un importo di 10,8 milioni di dollari.

L’ente appaltante di riferimento è l’US Army Contracting Command, Detroit Arsenal, Michigan.

Le vendite FMS di JLTV alla Macedonia

Lo scorso mese di marzo è stata approvata la vendita aggiuntiva di 18 veicoli tattici leggeri congiunti M1278A1/A2 (JLTV) porta armi pesanti (HGC) e 7 veicoli tattici leggeri congiunti M1280A1/A2 (JLTV) per uso generale (GP).

Questi nuovi veicoli si andranno ad aggiungere a 48 M1278A1/A2 JLTV HGC, 17 M1280A1/A2 JLTV GP e sei M1281A1/A2 JLTV Close Combat Weapons Carrier (CCWC) già venduti alla Macedonia del Nord.

I JLTV 4×4 saranno dotati di Remote Weapon Stations CROWS che potranno ricevere mitragliatrici pesanti M2 da 12,7×99 mm, mitragliatrici medie M240 da 7,62×51 mm o lanciagranate automatici Mk 19 da 40 mm nonché il kit staffa di integrazione per l’impiego del missile anticarro Javelin.

Fonte US Department of Defense (US DoD)

Foto @Ministero della Difesa della Repubblica della Macedonia del Nord

Ultime notizie