fbpx

Kongsberg Defence Australia selezionata per un importante ordine di esportazione di console per sistemi di difesa costiera NSM

Kongsberg Defence Australia ha annunciato di essere stata selezionata per un importante ordine di esportazione per la produzione e la fornitura di console di comando e controllo del sistema di difesa costiera (CDS) Naval Strike Missile (NSM) a Kongsberg Defence and Aerospace.

Questo contratto storico sottolinea il ruolo in espansione di Kongsberg Defense Australia nel settore della difesa globale ed il suo impegno nel far avanzare le capacità dell’industria della difesa sovrana australiana.

La console di difesa costiera NSM, derivata dalla console di difesa aerea NASAMS recentemente introdotta in servizio presso l’Australian Army, sarà interamente costruita in Australia, estendendo la consolidata produzione australiana di console di comando e controllo per capacità NASAMS.

L’esecuzione di questo contratto comporterà la creazione di un massimo di 30 posizioni all’interno di Kongsberg Defence Australia ed in tutta la sua catena di fornitura, rafforzando ulteriormente la forza lavoro locale e contribuendo alla crescita economica locale.

Il contratto andrà a beneficio anche dei partner e dei fornitori australiani di Kongsberg Defense Australia, che svolgeranno un ruolo fondamentale nel processo di produzione, rafforzando ulteriormente l’industria della difesa australiana.

L’NSM CDS

NSM CDS è un sistema di difesa costiera terrestre ad alte prestazioni. Ha caratteristiche uniche con un’architettura incentrata sulla rete che consente più ingaggi simultanei e targeting oltre l’orizzonte (OTH). Queste capacità, combinate con l’esclusivo riconoscimento del bersaglio NSM, modellano un sistema SSM molto potente ed espandibile per il futuro. 

Il sistema può essere strettamente integrato e adattato ai sistemi d’arma e di comando e controllo di un Paese. Ciò espande l’area difesa e migliora la capacità di combattimento totale della forza.

Gli elementi del NSM CDS

Il NSM CDS è composto dai seguenti elementi principali:

  • Il Fire Control Center (FCC) che fornisce il controllo del fuoco e la gestione della battaglia, il controllo del comando, la comunicazione, i computer e le informazioni (BMC4I)
  • L’unità di fuoco Naval Strike Missile Launcher, una piattaforma d’arma protetta da bombole con il missile NSM
  • Sorveglianza del mare e radar di tracciamento – selezionabile dal cliente (opzionale)

L’FCC è l’elemento centrale di integrazione per il sistema NSM CDS. Si basa sull’analogo collaudato KONGSBERG BMC4I FDC utilizzato nel sistema NASAMS. Più di 120 FCC/FDC sono stati consegnati in tutto il mondo in diverse configurazioni, inclusi diversi Paesi della NATO e gli Stati Uniti. La FCC è indipendente dal tipo di veicolo.

Il sistema NSM CDS è selezionato da Polonia, Stati Uniti e Romania. Il missile NSM è selezionato per i sistemi navali da Norvegia, Malesia, Germania, Stati Uniti, Canada, Australia, Spagna, Regno Unito e Paesi Bassi. NSM è intercambiabile tra navi e camion.

Foto @Kongsberg Defence Australia

Articolo precedente

Boeing commissiona ad ESG l’analisi ESOH per i nuovi elicotteri CH-47F Block II Chinook tedeschi

Prossimo articolo

Sener svilupperà i sistemi data link di controllo Line of Sight del UAS SIRTAP

Articolo precedente

Boeing commissiona ad ESG l’analisi ESOH per i nuovi elicotteri CH-47F Block II Chinook tedeschi

Prossimo articolo

Sener svilupperà i sistemi data link di controllo Line of Sight del UAS SIRTAP

Ultime notizie