fbpx

Kongsberg Maritime fornirà assi ed eliche per le nuove corvette finlandesi

Kongsberg Maritime ha sottoscritto un contratto con Aker Arctic Technologies Inc., società di progettazione, sviluppo, ingegneria e costruzione, sulla base del quale fornirà assi ed eliche per le quattro corvette destinate alla Marina Finlandese.

La fornitura di Kongsberg Maritime consisterà in eliche e alberi a passo controllabile CPP per le quattro navi: ogni corvetta sarà dotata di due eliche, con le pale dell’elica, i mozzi e gli alberi.

Le eliche a passo controllabile di KM sono disponibili nelle varianti classe ghiaccio, ugello e acque libere, con quattro o cinque pale di inclinazione elevata, inclinazione moderata, ugello o di tipo convenzionale. 

Con un design altamente efficiente del piede della pala e del cuscinetto della pala calcolato per evitare picchi di pressione e mitigare l’esposizione alla cavitazione, il sistema di eliche Kamewa CP-A di Kongsberg esemplifica i principi che caratterizzano l’intera gamma, fornendo un miglioramento del 20% nel rapporto peso/potenza sul suo precursore. 

La nuova forma del mozzo a passo regolabile riduce la resistenza, con dimensioni adatte a potenze che vanno da circa 500 kW a 75 MW.

Le corvette Squadron 2020 o classe Pohjanmaa avranno un dislocamento di circa 3.900 tonnellate, lunghezza di 114 metri, larghezza di 16 metri e pescaggio di 5 metri.

Ognuna delle nuove quattro corvette sarà equipaggiata con 4 motori MAN 12V175D-MEL GenSet con una potenza totale di 7.700 kW (4 × 1920 kW) e con una turbina a gas General Electric LM2500, con velocità superiore i 26 nodi ed un’autonomia attorno le 3.500 miglia nautiche.

L’armamento consiste in un cannone Bofors da 57/70 mm, 8 missili antinave Gabriel V, un sistema VLS Mk 41 ad 8 celle per 32 missili superficie-aria ESSM, lanciasiluri antisom Saab Torpedo 47, possibilità di imbarcare mine ed hangar con ponte di volo per un elicottero.

Fonte Kongsberg Maritime

Immagine Ministero della Difesa Finlandese

Articolo precedente

Il Giappone sviluppa velivoli da combattimento senza pilota da affiancare ai velivoli da caccia

Prossimo articolo

MBDA presenta la famiglia di missili AKERON

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie