fbpx

Kongsberg supporterà ed estenderà la vita alle fregate norvegesi classe Fridtjof Nansen

Kongsberg Naval Services (KONGSBERG), una società di proprietà di Kongsberg Maritime e Kongsberg Defense & Aerospace, ha comunicato di aver sottoscritto un accordo quadro strategico con l’Agenzia norvegese per i materiali di difesa relativo il supporto operativo, la manutenzione e le attività di estensione della vita sulle fregate norvegesi classe Fridtjof Nansen. 

L’accordo quadro ha un valore totale fino a 17 miliardi di corone norvegesi (pari ad 1,44 miliardi di euro) per i servizi forniti per tutta la durata prevista dell’accordo, ovvero fino al 2040.

Sulla base del accordo quadro KONGSBERG coordinerà le attività con i partner attraverso una cooperazione integrata e a lungo termine con le Forze Armate Norvegesi e l’Agenzia norvegese per i materiali di difesa (Forsvarsmateriell). 

A tal fine, KONGSBERG ha costituito un raggruppamento di imprese composto dai cantieri navali Westcon Yards e Coast Center Base (CCB), nonché da WilNor Governmental Services (WGS) e Wilhelmsen Ship Management (WSM). 

KONGSBERG ha inoltre un accordo di cooperazione con Navantia per garantire i servizi di supporto del cantiere navale che originariamente costruì le navi, in origine cinque, ora quattro a seguito del naufragio e susseguente demolizione della Helge Ingstad.

Kongsberg Naval Services (KNS) è stata fondata con lo scopo di fornire servizi di manutenzione come descritto nel contratto con l’Agenzia norvegese per i materiali di difesa (NDMA). La società è posseduta al 50% ciascuna da Kongsberg Maritime e Kongsberg Defence & Aerospace. 

Il contratto tra NDMA e KNS dovrebbe essere firmato più tardi nel dicembre 2023.

Foto @Forsvaret

Latest from Blog

Ultime notizie