mercoledì, Ottobre 20, 2021

La Bulgaria annulla la gara per 150 veicoli blindati 8×8

-

Doccia gelata per l’Esercito Bulgaro che ambiva a rinnovare le linee di veicoli blindati con materiale nuovo e avanzato e che dovrà attendere una nuova decisione in merito.

Infatti, il Ministro della Difesa Bulgaro ha dichiarato venerdì di aver chiesto al governo di annullare la gara d’appalto da 1,46 miliardi di euro (1,74 miliardi di dollari) tesa all’acquisto di 150 veicoli blindati 8×8.

La drastica scelta è stata dettata dal fatto che le offerte dei due gruppi statunitense e finlandese, selezionati al termine della procedura, hanno superato sensibilmente i costi preventivati per la commessa.

Peraltro, essenso rimasta inevasa la richiesta di nuovi velivoli blindati, è stata incaricata l’impresa nazionale Terem di verificare la possibilità di realizzare il programma localmente, sia pure con il necessario aiuto dall’Estero.

Foto General Dynamics European Land Systems e Patria Group

Ultime notizie

Nella terza decade del mese di settembre sono approdati in Parlamento, alle Commissioni Difesa della Camera dei Deputati e...
Secondo quanto riferito dallo Stato Maggiore delle Forze Armate sud coreane e confermato dal Governo di Tokyo, oggi è...
Il cacciatorpediniere HMS Diamond della classe Type 45, parte del Carrier Strike Group, è nuovamente costretto ad abbandonare la...
AGUSTA “A109” DELL’AVIAZIONE DELL’ESERCITO TERMINA IL SERVIZIO DOPO 45 ANNI DI OPERATIVITA’ di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore...

Da leggere

Al via la costruzione della prima fregata australiana classe Hunter

Più di 28 tonnellate di acciaio australiano sono state...

L’US Army vuole accelerare la consegna dei primi radar Sentinel A4

L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un...