sabato, Ottobre 23, 2021

La Bulgaria riceve i primi F-16 “usati” prima della consegna di quelli nuovi

-

Gli Stati Uniti hanno donato alla Bulgaria un paio di F-16 dell’U.S. Air Force ormai non più in servizio che verranno impiegati per fare familiarizzare i piloti ed i tecnici bulgari alla consegna degli otto F-16V ordinati da Sofia.

La notizia proviene direttamente dall’Ambasciata americana nella capitale bulgara ed è collegata alla visita di Clarke Cooper, Assistente Segretario per gli Affari Politico-Militari, al 31st Fighter Wing che è attualmente impiegata nella missione NATO di air policing presso le due basi aeree di Graf Ignatievo e Bezmer.

Alla richiesta del governo bulgaro, questi due velivoli saranno trasferiti attraverso il programma Excess Defense Articles (EDA) del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per essere utilizzati come ausilio all’addestramento e per la familiarizzazione generale per il personale dell’aeronautica bulgara.

La donazione sarà oggetto di approvazione da parte del Congresso degli Stati Uniti.

Sofia ha ordinato nel 2019 otto F-16 Block 70 per circa 1 miliardo di euro suddivisi in sei monoposto e due biposto per l’addestramento. Il mese scorso il Primo Ministro bulgaro ha dichiarato la volontà del governo di acquistare ulteriori otto velivoli assieme a sistemi radar ed altro equipaggiamento militare.

Ultime notizie

Giovedì 28 ottobre, alle ore 18.30, a bordo della portaerei Cavour ormeggiata nel porto di Civitavecchia, le capacità della...
Il Generale di Brigata Beniamino Vergori cede il comando della Brigata Paracadutisti “Folgore” al fratello parigrado Roberto.Pisa, 22 ottobre...
L’elicottero a pilotaggio remoto AWHero ha ottenuto la certificazione militare basica dalla DAAA (Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità). L’importante...
La turbolenta vicende del carro armato Altay di fabbricazione turca potrebbe essere giunta ad un punto di svolta.Infatti,...

Da leggere

La Difesa statunitense vuole abbassare i costi dei missili ipersonici

Il Pentagono vuole che il costo finale delle nuove...