La Corea del Sud vuole acquistare altri venti F-35

0
216

Una sottocommissione del Comitato per gli appalti della difesa della Corea del Sud ha approvato un programma del valore di 3,9 trilioni di miliardi di won (3 miliardi di dollari USA) per acquistare nuovi caccia bombardieri F-35 Lighting II a partire dal 2023.

Tale programma prevede l’acquisizione di altri venti F-35 che andranno ad aggiungersi ai 40 F-35A le cui consegne sono state completate all’inizio di quest’anno.

Con i nuovi velivoli, entro il 2025 saranno rafforzate le capacità di difesa della Corea del Sud che avrà a disposizione uno strumento molto efficace per rispondere alla evoluzione della minaccia missilistica della Corea del Nord.

Per Lockheed Martin, produttrice del Lighting II, è l’ennesimo successo ottenuto sulla scia dei contratti siglati e delle selezioni vinte negli ultimi mesi in Europa, non ultima la richiesta di acquisto presentata dalla Grecia oltre l’ordine aggiuntivo per la Reale Aeronautica dei Paesi Bassi.

Foto ROKAF

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui